Tu sei qui
Home > Napoli > Da lunedì 7 marzo c’è Tuttohotel alla Mostra d’Oltremare di Napoli

Da lunedì 7 marzo c’è Tuttohotel alla Mostra d’Oltremare di Napoli

Lunedì 7 marzo alla Mostra d’Oltremare di Napoli prende il via TUTTOHOTEL, la mostra espositiva per hotel, B&B e strutture ricettive. La cerimonia inaugurale è in programma alle ore 10.30 Sala Convegni – Pad. 3 (ingresso viale Kennedy 54 o piazzale Tecchio) e vedrà la partecipazione del Presidente Mostra d’Oltremare, Remo Minopoli e di Maria Caputo, Consigliere Delegato Mostra d’Oltremare. L’introduzione ai lavori sarà affidata a Raffaele Bigliettoideatore e Direttore della manifestazione. Seguiranno gli interventi degli architetti in house. Infatti TUTTOHOTEL, organizzata da Squisito Eventi, ha come punto di forza all’interno della manifestazione le mostre espositive Ecohospitality e B&BexpoDesign con i lavori in scala 1:1 degli architetti che racconteranno i loro spazi, Marco Falconio- curatore installazione Atmosphere; Fabio Oranges- curatrice installazione Hotel +; Luigi Guidi (Officine Architetti) curatore installazione OFF; Antonio Visone – curatore installazione Fowe; Manuela Tirrito (Ars Constructa)- curatrice installazione Verde benessere a 5 sensi; Francesca Maione – curatrice installazione Hotel Experience e Maurizio Vesce – curatore installazione Full Flow.

Alla seconda edizione, TUTTOHOTEL è già un punto di riferimento per il mondo dell’Ospitalità del Sud Italia e novità di grande ispirazione per chi si avvicina al mondo alberghiero e B&B, con i contractor che propongono in fiera le opportunità dedicate al settore. Un panorama sulle novità e sull’evoluzione del sistema ricettivo proposto anche attraverso le istallazioni creative a dimensione naturale degli architetti. Si tratta di spunti di risoluzione, ambientazioni che riproducono camere di hotel e B&B, luoghi per il benessere o spazi conviviali, realizzati da autorevoli firme dell’architettura e del design con idee, tendenze e soluzioni, nella formula immersiva d’atmosfera, un plus, nato come novità assoluta della manifestazione, che ne ha caratterizzato l’evento già dalla prima edizione.

TH 2022 riserva inoltre un fitto programma di iniziative, tra corsi e seminari per architetti e designer dell’ospitalitàcon la partecipazione delle principali categorie e associazione del settore come ADA Associazione Direttori D’Albergo, Confesercenti Turismo, ABBAC (Associazione Bed&Breakfast Affittacamere Case Vacanze), AMIRA Campania – Associazione Maîtres Italiani Ristoranti e Alberghi Associazione Home Staging Lovers, AIDI, AIVEP Associazione Italiana Verde Pensile e tante altre, nonchè evento mirato alla formazione per gli addetti ai lavori dell’accoglienza, con tematiche innovative, indagando per esempio la nuova frontiera digitale per le prenotazioni alberghiere o la domotica ed ancora del Revenue Emotivo dell’accoglienza o l’utilizzo delle piante importante e scenografico per ambienti salutari. Fra le presenze istituzionali, oltre quelle di Fimar, Fisar e Ordine degli architetti e pianificatori paesaggisti di Napoli e provincia, si segnalano quelle dell’Assessorato al Turismo della Regione Campania, di Confesercenti Campania e dell’Università Federico II e l’Associazione Pizzaioli Napoletani, presente eccezionalmente alla fiera in un’ottica internazionale per promuovere lo sviluppo della pizza nelle cucine degli alberghi più esigenti e di rigorosa tradizione.

La seconda edizione di TUTTOHOTEL, inizialmente prevista a gennaio 2022, è stata poi spostata a marzo 2022 a causa dell’aumento di casi Covid di inizio anno e si svolgerà nel rispetto dei protocolli di sicurezza, con accesso gratuito per operatori del settore provvisti di Green Pass, e di mascherine FFP3.

Redazione
La testata giornalistica QuiCampiFlegrei.it nasce con l'intento di promuovere il territorio flegreo

Articoli Simili

Lascia un commento

Top Menu
Translate »
error: Il contenuto del sito è protetto