A Quarto nasce la Cittadella dell’Inclusione

Giovedì 23 gennaio, sarà inaugurata la Cittadella dell’Inclusione a Quarto al Centro Educativo diocesano "Regina Pacis" (Via Plinio il Vecchio, 14/a). La cerimonia verrà presieduta dal presidente della Conferenza episcopale italiana, cardinale Gualtiero Bassetti, e dal vescovo di Pozzuoli, monsignor Gennaro Pascarella, con il presidente della Camera dei Deputati, Roberto

Stasera al Duomo solennità di san Sebastiano con i corpi della polizia Municipale di Pozzuoli, Bacoli, Quarto e Monte di Procida

Anche quest'anno i vigili urbani dei comuni flegrei celebreranno assieme la solennità di San Sebastiano, patrono della polizia municipale, così come già avvenuto negli anni precedenti. La ricorrenza sarà celebrata con una Santa Messa officiata dal vescovo di Pozzuoli, monsignor Gennaro Pascarella, nella Basilica Cattedrale di San Procolo Martire

Bacoli, III Convegno su “Agricoltura sostenibile e produttiva dei Campi Flegrei”

Sabato 18 e domenica 19, presso il castello aragonese di Baia del Parco Archeologico dei Campi Flegrei, si terrà la terza edizione del convegno sull'agricoltura sostenibile e produttiva dei Campi Flegrei: nella sala auditorium del Museo si confronteranno cases history del 2019 e prospettive per l'immediato futuro del comparto agroalimentare

Lo sciamanesimo ctonio nei Campi Flegrei. Il ramo d’oro e il VI canto dell’Eneide. Note di antropologia religiosa. (IV e ultima parte). Bibliografia

Distinguiamo per questo a)una fase di deposito antica evidente nel rito di combustione del cadavere di Miseno, delle origini indoeuropee di tale rito (more parentum), innalzamento della pira,unzione del cadavere, bruciamento del cadavere insieme con le offerte rituali e successiva  aspersione (tre volte) con acqua lustrale di purificazione dei compagni di Miseno ed Enea. Dentro

Lo sciamanesimo ctonio nei Campi Flegrei. Il ramo d’oro e il VI canto dell’Eneide. Note di antropologia religiosa. (III parte)

La scansione dei tempi della scena sacrale, epifanica nel doppio aspetto di  profezia oracolare e nekyomanzia(divinazione per consultazione dei morti), vera e propria ierofania, manifestazione del sacro, avviene in questo modo: Una fase preparatoria ricerca e contatto con la sacerdotessa di Apollo, la Sibilla; possessione (enθousiasmòs) e primo oracolo della profetessacondizioni della discesa agli inferi,

“Torneo di Natale”, vincono gli oratori delle parrocchie San Castrese di Quarto e Sant’Artema di Monterusciello

Il ‘Torneo di Natale’ tradizionale kermesse di calcio a cinque organizzata dal Centro Sportivo Italiano – Centro Zona Pozzuoli, tra Natale e Capodanno, si è conclusa con il successo degli Oratori di San Castrese di Quarto e San’Artema di Monterusciello. Hanno aderito all’iniziativa, svolta quest’anno in sinergia con la Pastorale

Lo sciamanesimo ctonio nei Campi Flegrei. Il ramo d’oro e il VI canto dell’Eneide. Note di antropologia religiosa. (II parte)

L’affermarsi poi della scuola francese di studi greci col Vernant e col Detienne, questa scuola mediò, filtrò in una più attenta considerazione l’aspetto primitivo, mitico a suo modo non istituzionale della religione greca e l’aspetto fenomenologico puro proprio della scuola di antropologia religiosa sorta dopo gli anni ’70, che

Lo sciamanesimo ctonio nei Campi Flegrei. Il ramo d’oro e il VI canto dell’Eneide. Note di antropologia religiosa. (I parte)

“antiquam exquirite matrem. Hic domus Aeneae cunctis dominabitur oris et nati natorum et qui nascentur ab illis". Virgilio, Eneide, III, 96. Questo primo articolo mi da l’occasione di scrivere alcune brevi note su di un aspetto rimasto a lungo in ombra negli studi antropologici e religiosi dei Campi Flegrei, lo sciamanesimo ctonio

Oggi a Baia nuovo appuntamento del Parco Archeologico: incontro con Invitalia al Parco archeologico dei Campi Flegrei

Prosegue #ilparcodelleidee, il percorso partecipativo avviato dal Parco archeologico dei Campi Flegrei per la valorizzazione del patrimonio flegreo. In collaborazione con Invitalia, il Parco organizza un incontro, martedì 17 dicembre alle ore 14.00 presso il Castello di Baia, per conoscere e approfondire le opportunità messe a disposizione da Invitalia, l’Agenzia