I nuovi orari delle Terme Stufe di Nerone

Nonostante le restrizioni a causa del Covid le Terme Stufe di Nerone potranno continuare ad erogare prestazioni termali, in quanto è presente in struttura un presidio sanitario obbligatorio, come da DPCM del 24/10/2020 comma 9, lettera f. Sarà quindi possibile praticare l'aerosolterapia, la fangoterapia, la balneoterapia e la crenoterapia in acqua

Bacoli, domenica Bimbimbici al Parco Borbonico

Partirà domenica 11 ottobre, Bimbimbici, la manifestazione organizzata dal comune di Bacoli, in occasione della riapertura della pista ciclabile che unirà il Parco Borbonico al Parco della Quarantena. La pedalata nei percorsi cumani, inizierà dalle ore 9:30 e patirà dalla Casina Vanvitelliana per giungere al Parco della Quarantena. I partecipanti

I Campi Flegrei nelle poesie del Premio Nobel Louise Gluck. La raccolta “Averno” è stata pubblicata dalla casa editrice napoletana Dante & Descartes

"Questo era un libro necessario per il nostro Paese e per la citta' di Napoli". Raimondo Di Maio e' il fondatore di Dante & Descartes, la libreria editrice con sede nel centro storico di Napoli, l'unica in Italia ad aver pubblicato "Averno" di Louise Gluck, vincitrice del premio Nobel per

1943: i crimini nazifascisti nei comuni di Pozzuoli, Bacoli e Quarto

Dopo l’armistizio dell’8 settembre del 1943 anche l’area flegrea ha subìto rappresaglie da parte dei soldati tedeschi in fuga. La città di Pozzuoli per la sua posizione strategica a settentrione della città di Napoli, per il porto e la ferrovia, ma soprattutto per la presenza dell’industria bellica e dei serbatoi

L’incanto della Grotta della Dragonara. Intervista al custode, Salvatore Greco | Gli articoli di Vincenzo Giarritiello

Dopo aver letto l’intervista che molti anni fa feci a Carlo Santillo, all’epoca custode della pseudo grotta della Sibilla sul lago d’Averno, la scrittrice Annamaria Varriale mi chiese se conoscessi la Grotta della Dragonara e fossi interessato a intervistare Salvatore Greco il suo custode. Ovviamente risposi di sì! Questa è l’intervista che effettuai a