C’era una volta il rap | Napoli vista da lontano

C’ era una volta il rap. Il rap che, già nella prima metà degli anni ottanta, come genere musicale di protesta, aveva sostituito il blues ed il folk come forma di protesta negli stati uniti. Nel corso del tempo, vuoi anche per la facilità con cui si poteva preparare una

Tracciabilità del pescato: un progetto “made in Campania” per i prodotti ittici flegrei, delle isole e vesuviani

Un progetto hi-tech per la tracciabilità del pescato, in grado di dare nuova linfa al settore ittico valorizzando le identità locali grazie alla blockchain, la sempre più diffusa banca dati condivisa dal contenuto non modificabile e dalla sicurezza garantita da crittografia: è stato presentato a Ischia Flagchain, il progetto di cooperazione

Napoli, capitale europea del plissé con la famiglia Papoff. Un corso a Soccavo per riscoprire l’antica tecnica sartoriale

Tra i tanti primati della città di Napoli c’è anche quella di essere tra le capitali mondiali del plissé, l’antica arte del tessuto in pieghe. A contendersi l’eccellenza con Napoli è Parigi. Ma nella città del golfo c’è sempre qualcosa in più: il plissé partenopeo ha alle spalle l’incredibile storia della famiglia Papoff. Una

Bacoli, III Convegno su “Agricoltura sostenibile e produttiva dei Campi Flegrei”

Sabato 18 e domenica 19, presso il castello aragonese di Baia del Parco Archeologico dei Campi Flegrei, si terrà la terza edizione del convegno sull'agricoltura sostenibile e produttiva dei Campi Flegrei: nella sala auditorium del Museo si confronteranno cases history del 2019 e prospettive per l'immediato futuro del comparto agroalimentare

All’Ips Telese di Ischia si parla del Parco Archeologico Sommerso di Baia

Inizia sabato 18 gennaio la serie di incontri programmati dall’Ips Telese di Ischia per preparare gli studenti all’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile. “S.O.Stenibil-Mente Scuola” è il nome del progetto didattico messo a punto dall’istituto superiore dell’Isola d’Ischia.  Sabato 18 - alle ore 9,30 - incontro su “Turismo esperienziale e sostenibile” con la presentazione del libro