“Flegrella” inizia il suo cammino dall’Osservatorio Vesuviano

Si tratta di un libro pensato appositamente per i ragazzi flegrei della scuola primaria e della scuola secondaria. Parliamo della favola scientifica “Flegrella. La caldera che racconta la storia geologica dei Campi Flegrei” (Collana ScuolArt di Villaggio Letterario, giugno 2024) presentata ieri pomeriggio 8 luglio presso la prestigiosa sede dell’Osservatorio Vesuviano

Arriva Flegrella. La caldera che racconta ai bambini la storia geologica dei Campi Flegrei

Lunedì 8 luglio alle 18.00 presso l’Osservatorio Vesuviano (via Diocleziano n. 328, Napoli) avrà luogo la presentazione del libro “Flegrella. La caldera che racconta la storia geologica dei Campi Flegrei” (Villaggio Letterario, 6 giugno 2024) di Franco Foresta Martin, Sandro de Vita e Anna Russolillo. Ne discute con gli autori

Presentazione del documentario “Campi Flegrei: Scrigno di inestimabile valore” del regista Giuseppe Cannas

Si terrà il giorno Venerdì 12 Luglio 2024 , alle ore 18:00  presso l’Auditorium “Porta del Parco”, Via Diocleziano, 341 – Bagnoli (Napoli),  la presentazione  del nuovo documentario "Campi Flegrei: Scrigno di Inestimabile Valore" scritto e  diretto dal  regista di Monte di Procida (NA) Pino Cannas. Questo documentario, articolato in

La crisi del bradisismo 1982-84 (seconda parte)

Nel primo articolo sulla crisi del bradisismo degli anni 80 ho descritto l’attività fino al settembre 1983. Nel mese successivo si ebbe un deciso impulso del fenomeno, a partire dal 4 ottobre quando, al mattino, poco dopo le 8, si ebbe l’evento più energetico, con magnitudo 4.0 +- 0.3 (secondo

La crisi del bradisismo 1982 -84 (prima parte)

Pozzuoli dall'alto

Dal 2005 è in corso una crisi di bradisismo, negli ultimi tempi si sta manifestando un incremento nella sismicità con alcune scosse di magnitudo superiore a 3.5 e con un evento di 4.4 (lo scorso 20 Maggio) Ritengo necessario ricordare cosa successe nella crisi precedente, degli anni 1982-84, perché ho

Terroir, l’appuntamento che celebra i vini dei Campi Flegrei

I vini flegrei, la loro storia e il loro domani, al centro della secondaedizione di Terroir Campi Flegrei, al calar del sole, lunedì 17 giugno 2024 al LidoTuristico sulla spiaggia di Miliscola, a Bacoli. Riflettori puntati su Falanghina e Piedirosso della DOC Campi Flegrei, chequest’anno celebra i trent’anni dalla sua istituzione. Due i momenti principali

Parco Regionale dei Campi Flegrei, consegna diplomi alle guide vulcanologiche

L’Ente Parco Regionale dei Campi Flegrei è lieto di comunicare la partecipazione del Presidente, Arch. Francesco Maisto, al Convegno annuale della Regione Campania GMES24, GREEN MED EXPO & SYMPOSIUM – STATI GENERALI SULL’AMBIENTE IN CAMPANIA, che si terrà a Napoli dal 12 al 14 giugno 2024.  Nell’ambito della prestigiosa cornice nella quale

Procida Celebra la Cultura: evento di successo organizzato di Rosaria Cantagallo

Anche quest’anno, nella splendida cornice dell’isola di Procida, il mondo della cultura è stato celebrato grazie all’ideatrice e organizzatrice dell’evento, la dott.ssa Rosaria Cantagallo. Con grande maestria, la dott.ssa Cantagallo ha saputo coordinare questa manifestazione che non è stata solo un evento culturale, ma anche un’occasione di sintonia tra i

Aggiornamento bradisismo 29 Maggio

Il 20 Maggio nei Campi Flegrei si è avuto un intenso sciame sismico. Gli epicentri si sono concentrati nella zona di Pozzuoli - Solfatara e si è avuto un evento principale la cui intensità (Md 4.4 +-0.3) è stata la più elevata da quando sono possibili le valutazioni strumentali.

INAUGURATA AL CASTELLO DI BAIA LA MOSTRA “LA PITTURA DELLA VOCE. L’ALFABETO PRIMA E DOPO CUMA”

Al Museo Archeologico dei Campi Flegrei ieri è stata inaugurata la mostra: “La pittura della voce. L’alfabeto prima e dopo Cuma”.  Una interessante esposizione di 35 reperti provenienti dai maggiori musei archeologici italiani per narrare la rivoluzione dell’introduzione dell’alfabeto greco a Cuma e le conseguenze sulle culture dell’Italia antica. Seguirà all'inaugurazione il

Attività sismica di fine Aprile – Sciame sismico – considerazioni

Dalle 3.38 del 26 aprile 2024 l’Osservatorio Vesuviano ha avuto inizio uno “sciame sismico” nell’area flegrea e quasi subito (alle 3.47) si è avuto un terremoto di magnitudo 2.2. Nelle ore successive si sono susseguiti decine di eventi che hanno avuto energia variabile fino ad un massimo di magnitudo 3.9