LA NOTTE SI AVVICIA: UN RACCONTO GOTICO AL FEMMINILE

La peste è nera come la notte, ingloba una paura antica legata alla morte, ai fantasmi invisibili che come serpi velenose cingono i corpi e li annientano lasciando che il male, quello più oscuro li finisca. È difficile leggere La notte si avvicina dopo essere sopravvissuti a una tragedia epidemica di

Acerra, formazione giornalisti con l’Ucsi Campania

Stamattina nella Biblioteca Diocesana di Acerra, in occasione della festività liturgica di San Francesco di Sales (24 gennaio), Vescovo, Dottore della Chiesa e Patrono dei Giornalisti, promosso dall’UCSI Campania in collaborazione con l’Ordine dei Giornalisti della Campania e la Diocesi di Acerra, si è tenuto il convegno (valido per la

I formaggi della Campania nella Capitale con Cibaria

Cibaria sceglie i formaggi con il bollino Vero Filiera Sostenibile selezionati da Alimentale. Importante accordo siglato a Roma fra le due aziende accomunate dall’intento di valorizzare e sostenere nella Capitale d’Italia le eccellenze della regione Campania. Una stretta di mano fra Rocco Lutrario di Cibaria e l’amministratore di Alimentale Forchetta & Cervello Giuseppe Di Bernardo ha sancito l’accordo fra

Acquedotto Augusteo della Campania, a Bagnoli la straordinaria scoperta per lo studio geologico e l’evoluzione del territorio nei Campi Flegrei

“La scoperta, da parte dell’Associazione Coccieus, di un lungo tratto finora sconosciuto dell’antico Acquedotto Augusteo della Campania, rappresenta un elemento significativo per la conoscenza dell’antropizzazione dei Campi Flegrei, nonché per una sua più precisa analisi geologica e per lo studio dell’evoluzione climatica del territorio”. Lo afferma Francesco Maisto, presidente dell’Ente

Marciando con Annibale

Annibale è stato uno dei più grandi condottieri della storia, il primo vero nemico di Roma. Non ancora trentenne, nel 218 a.C., alla testa di 90.000 fanti, 12.000 cavalieri e 37 elefanti attraversò le Alpi in un’impresa che destò stupore e ammirazione già nell’antichità.  Migliaia di chilometri percorsi con i suoi eserciti e

Il Mann dà scacco matto! I 3D dei capolavori del museo protagonisti del gioco tra i più popolari al mondo

Da domani il Museo archeologico nazionale di Napoli lancia il gioco strategico degli scacchi realizzati in 3D «per valorizzare il nostro patrimonio» afferma il direttore Paolo Giulierini. Il re non poteva che essere la colossale statua dell'Ercole Farnese e la regina non poteva che essere la superstar del Mann ovvero