Storia di un pilota puteolano che combatté per la Repubblica Sociale e morì da eroe. Intervista a sua nipote Antonietta

Nei pressi dell’Anfiteatro maggiore di Pozzuoli, al centro della Piazza del Ricordo (ex-Largo Palazzine), si trova incastonata in un cippo calcareo un’epigrafe dedicata a un caduto della Seconda Guerra Mondiale, il tenente pilota Antonio Pesce, sconosciuto ai più. Sulla targa marmorea, sormontata da un’aquila, si legge: TENENTE PILOTA ANTONIO PESCE PUTEOLANO CHE COSCIENTEMENTE IMMOLÒ LA PROPRIA

La cultura del mare a Pozzuoli: pescatori, pescivendoli, cozzicari (parte IV). Storia tragicomica del pescatore puteolano che sopravvisse ai campi di concentramento

Sembra il copione di un film neorealista in bianco e nero, girato poco dopo la fine del Secondo Conflitto Mondiale. E invece si tratta di una storia vera e documentata, che ha per protagonista Procolo Maddaluno, pescatore e sommergibilista puteolano arrestato dai tedeschi nell'autunno del 1943, caricato su un treno

La cultura del mare a Pozzuoli: pescatori, pescivendoli, cozzicari (parte III). Intervista a Procolo Petrungaro, detto Scintillante

Tra le figure storiche del mercato ittico di Pozzuoli, che insieme ai pescatori completano la filiera del mare, è d’obbligo citare Procolo Petrungaro, classe 1950, pescivendolo nato e cresciuto a poca distanza dalla Darsena. È conosciuto da tutti col soprannome – 'contronome' come si dice a Pozzuoli – di Scintillante,

La cultura del mare a Pozzuoli: pescatori, pescivendoli, cozzicari (Parte II). Intervista a Francesco Coppola, ‘u figlio ‘i Matteo

Dopo aver intervistato Giuseppina Maddaluno, moglie di Matteo Coppola, un pescatore puteolano attivo tra gli anni ’60 e ’80, conosciamo il loro figlio Francesco, classe 1965, unico e probabilmente ultimo membro della famiglia a esercitare l’antico mestiere del mare. Mamma Giuseppina ci aveva confessato che il marito non era affatto

La cultura del mare a Pozzuoli: pescatori, pescivendoli, cozzicari (Parte I). Intervista a Giuseppina Maddaluno, ‘a mugliera ‘i Matteo Coppola

La pesca e le attività ittiche hanno avuto un ruolo centrale nella storia e nella cultura puteolana. Per secoli, i pescatori di Pozzuoli hanno percorso in lungo e largo l’alto Tirreno, esportando le loro tecniche marinaresche insieme alle tradizioni millenarie di cui erano depositari. Oggi i pescatori sono una razza