Tu sei qui
Home > Campania > Monte di Procida il 30 marzo torna “Re Casatiello” tra gara, degustazioni e musica

Monte di Procida il 30 marzo torna “Re Casatiello” tra gara, degustazioni e musica

Foto anno 2023. Preparazione del casatiello montese

In questi giorni si impasta a Monte di Procida. Farina, uova, “criscito”, sugna, spremuta d’arancia, cannella, scorza di limone e, negli ultimi cento anni anche un aggiunta del liquore Strega. Questi sono alcuni degli ingredienti del casatiello montese. Il dolce per eccellenza che dopo la lunghissima preparazione e lievitazione viene cotto a nel forno a legna e decorato con glassa e zuccherini colorati. Una vera leccornìa da far venire l’acqualina in bocca e non solo ai bambini!

Per questo dolce tipico la Pro Loco Monte di Procida come ogni Pasqua anno organizza un evento.

L’ appuntamento quest’anno per l’incoronazione di Re Casatiello 2024 è sabato 30 marzo alle 18.00 presso lo storico complesso turistico Al Chiar di Luna dove in abbinamento al casatiello dolce si potranno gustare vini di Cantine del Mare accompagnati dalla musica della Corale Flegrea Ensemble Swing.

La gara è riservata esclusivamente ai dolci fatti in casa che si ispirano alla ricetta tipica raccolta nel “Disciplinare di produzione e commercializzazione” approvato dal comune di Monte di Procida e meritevole della tutela Denominazione Comunale.

Foto anno 2023 preparazione casatiello montese.

A valutare i casatielli, al fine di scegliere il Re Casatiello dell’anno, ci sarà una giuria composta da testimoni della tradizione di Monte di Procida, appassionati di gastronomia, giornalisti, foodblogger e rappresentanti delle istituzioni che nei giorni precedenti all’appuntamento avranno ricevuto la guida alla degustazione composta da tre aspetti fondamentali di cui tenere conto: esame visivo, olfattivo e gustativo.

Foto anno 2023

Durante le degustazioni, il lavoro della giuria nonché dell’assaggio da parte del pubblico presente sarà dedicata una sezione all’abbinamento del casatiello dolce ai vini del territorio della azienda vitivinicola Cantine del Mare di Gennaro Schiano.

Foto anno 2023

Ad allietare l’appuntamento di quest’anno contribuirà l’esibizione della Corale Flegrea Ensemble Swing, diretta da Diana Schiano, un gruppo di cantori appassionati, egregiamente accompagnati, che da qualche anno propongono una rilettura allegra ma intensa dello swing.

Avatar photo
Anna Russolillo
Napoletana, architetto specializzata in restauro dei monumenti alla Federico II di Napoli. Giornalista, collabora con il quotidiano “Il Roma”. Archeo e Archeologia Viva. Consulente della Regione Siciliana, Parco Archeologico di Himera, Solunto e Iato. Già consulente della Regione Campania, della Soprintendenza Architettonica di Napoli e della Diocesi di Pozzuoli. Ha master e attestati in archeologia e in archeologia subacquea. Già docente di scavo archeologico, rilievo archeologico e aerofotogrammetria. Subacquea con all’attivo numerosi master in archeologia subacquea. E’ fondatore e presidente dell' associazione Villaggio Letterario. Da sempre coinvolta per studio, per lavoro e per passione nel mondo del turismo, dell'arte e dell’archeologia, ama ideare, organizzare, coordinare e realizzare progetti ed eventi culturali, sociali, scientifici e turistici. La Campania e la Sicilia sono le sue due patrie. Questi i suoi siti: www.annarussolillo.it - www.villaggioletterario.it - www.marefest.it - www.trofeomaiorca.it - www.librofest.it - www.roccocoofest.it - www.nolimitswinediving.it
http://www.annarussolillo.it

Articoli Simili

Lascia un commento

Top Menu
Translate »
error: Il contenuto del sito è protetto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: