Tu sei qui
Home > Campania > Trecase. Per il “Tempo del Creato”, celebrazione eucaristica e convegno al Santuario-Parrocchia “S. Maria delle Grazie e San Gennaro”

Trecase. Per il “Tempo del Creato”, celebrazione eucaristica e convegno al Santuario-Parrocchia “S. Maria delle Grazie e San Gennaro”

Lunedì 4 ottobre a Trecase al Santuario-Parrocchia “S. Maria delle Grazie e San Gennaro”  alle ore 18,30, nell’ambito delle iniziative promosse per il “TEMPO DEL CREATO (1 settembre – 4 ottobre 2021)” dal Comitato direttivo ecumenico del Tempo del Creato, le Parrocchie: “S. Maria delle Grazie e San Gennaro” e “S. Antonio di Padova” in Trecase, le Associazioni: Prometeo, Fondazione Nazionale di Studi Tonioliani Campania, Pro Loco Trecase, Logos, La Fontana del Villaggio, UCID Napoli e Campania, AMCI (Associazione Medici Cattolici Italiani – Sezione Diocesana di Nola), Associazione Eco Culturale, Pro Natura Campania, con il patrocinio dell’UCSI (Unione Cattolica Stampa Italiana) Campania, in osservanza delle norme vigenti emanate per la prevenzione e la diffusione del contagio da Covid-19, si tiene laCelebrazione eucaristica presieduta da don Tonino Palmese, Vicario Episcopale per il settore “Carità e Giustizia” e Direttore Diocesano dell’Ufficio Servizio per la Promozione della Giustizia, della Pace e della Salvaguardia del Creato dell’Arcidiocesi di Napoli, Consulente ecclesiastico UCSI (Unione Cattolica Stampa Italiana) Campania.

A seguire il convegno sul tema: “Custodiamo il Creato e proteggiamo “la nostra casa comune”. Rinnoviamo l’Oikos di Dio.

Dopo i saluti di don Salvatore Scaglione, Parroco del Santuario di S. Maria delle Grazie e San Gennaro in Trecase e didon Federico Battaglia, Parroco della Chiesa di S. Antonio di Padova in Trecase, Direttore Diocesano dell’Ufficio Pastorale Giovanile dell’Arcidiocesi di Napoli, Fondatore della prima Comunità Laudato sì’ in Campania seguono gli interventi di Raffaele De Luca, Sindaco di Trecase; Clotilde Zampognaro, Dirigente scolastico dell’I.C.S. “D’Angiò – Via Vesuvio” Trecase; Guido Pocobelli Ragosta, Giornalista, Vice caporedattore e segretario di redazione della Tgr Rai Campania, Presidente UCSI (Unione Cattolica Stampa Italiana) Campania; Stefania Brancaccio, Imprenditrice, Vice Presidente nazionale UCID (Unione Cristiana Imprenditori Dirigenti), Presidente UCID Campania; don Tonino Palmese, Vicario Episcopale per il settore “Carità e Giustizia” e Direttore Diocesano dell’Ufficio Servizio per la Promozione della Giustizia, della Pace e della Salvaguardia del Creato dell’Arcidiocesi di Napoli, Consulente ecclesiastico UCSI (Unione Cattolica Stampa Italiana) Campania.

Il convegno è moderato daFrancesco Manca, Giornalista, Animatore del Movimento Laudato sì’, Segretario organizzativo della Fondazione Nazionale di Studi Tonioliani, Presidente associazione culturale Prometeo, Segretario regionale UCSI (Unione Cattolica Stampa Italiana) Campania.

L’iniziativa rientra negli inviti che, per il “Tempo del Creato”, evento globale che si tiene dal primo settembre al quattro ottobre, festa di San Francesco d’Assisi, Papa Francesco rivolge ai fedeli di tutto il mondo per rinnovare la propria relazione con Dio e la cura del Creato con tutte le sue creature attraverso la celebrazione, la conversione e l’impegno concreto di ognuno per difendere la nostra “casa comune”. Il tema di quest’anno è: “Una casa per tutti? Rinnovare l’Oikos di Dio” e il logo scelto, che rappresenta “la casa di tutti”, è la tenda di Abramo.

La strada da seguire per la salvaguardia del Creato, ci viene indicata soprattutto dall’Enciclica di Papa Francesco Laudato sì’, con la riconversione e la cura della “casa comune” per attuare la transizione ecologica che racchiude come unica emergenza la crisi ambientale e quella sociale.

Redazione
La testata giornalistica QuiCampiFlegrei.it nasce con l'intento di promuovere il territorio flegreo

Articoli Simili

Lascia un commento

Top Menu
Translate »
error: Il contenuto del sito è protetto