Tu sei qui
Home > Campi Flegrei > Pozzuoli, lavori di ripavimentazione: da martedì 12 gennaio chiude per dieci giorni un tratto di via Solfatara

Pozzuoli, lavori di ripavimentazione: da martedì 12 gennaio chiude per dieci giorni un tratto di via Solfatara

A partire da martedì 12 gennaio riprenderanno i lavori di ripavimentazione di via Solfatara. Pertanto, un tratto della strada, e precisamente quello che va dall’altezza del cosiddetto “Ponte Copin” all’incrocio con viale Bognar, resterà chiuso alla circolazione veicolare per dieci giorni, ovvero fino al 22 gennaio 2021. Sull’intero tratto vigerà anche il divieto di sosta su entrambi i lati della carreggiata e sarà consentito il transito ai soli residenti per raggiungere le proprie abitazioni.

I veicoli provenienti da Napoli e diretti a Pozzuoli, saranno obbligati a svoltare sulla Variante Solfatara, che sarà utilizzata analogamente in senso opposto da coloro che sono diretti a Napoli. Inoltre, su viale Bognar, nel tratto compreso tra piazzale Oriani e l’incrocio con viale Villa Bianca, sarà istituito il doppio senso di marcia e il divieto di sosta su entrambi i margini della carreggiata.

Lo stesso dispositivo sarà valido anche per viale Villa Bianca e per viale Bognar nel tratto che va dal ristorante “Metrò” all’incrocio con via Solfatara.Infine, l’accesso e l’uscita dalla scuola Giacinto Diano resteranno per l’intero periodo consentiti esclusivamente attraverso la via Vigna, mentre i collegamenti da e verso la scuola San Giuseppe potranno effettuarsi attraverso il viale Bognar.

Diego Palma
Diego Palma, docente e scrittore, è stato direttore di strutture ricettive. Ha insegnato negli istituti alberghieri della provincia di Cagliari e di Napoli.  “Primo Classificato” al terzo premio letterario Giulio Angioni – Guasila 2019, con il racconto “Il viaggio di Adom”. Attivista sindacale, collabora attualmente con la testata giornalistica Istituzioni24 ed è editore del blog "La Voce della Scuola Live". Il suo primo intento, come tutti gli insegnanti, è quello di trasmettere conoscenze e motivare i ragazzi a puntare alla realizzazione dei propri sogni senza arrendersi mai. Opere pubblicate: "La Scuola Secondo Me…" (2018) e "Il mio nome è nessuno" (2019)

Articoli Simili

Lascia un commento

Top Menu
Translate »
error: Il contenuto del sito è protetto