Tu sei qui
Home > Napoli > I 100 anni della Torta Caprese

I 100 anni della Torta Caprese

Buon Compleanno Torta Caprese, oggi la famosa torta a base di cioccolato e mandorle compie 100 anni, la sua storia é legata alle tradizioni dell’isola raccontata da Alberto e Stefania Federico della storica pasticceria “Bar Alberto” in Piazzetta.  

C’è una storia che vorremmo raccontarvi, è una storia fatta di semplicità e d’inventiva, che parte da quest’ isola e si diffonde in tutto il mondo: il mito della nostra torta caprese, un cult della nostra tradizione gastronomica, che proprio quest’anno spegne la sua centesima candelina. Si narra che nel lontano 1920, esattamente 100 anni fa, in un laboratorio artigianale dell’isola di Capri, ad un cuoco isolano, Carmine Di Fiore, fu commissionata da tre malavitosi, giunti sull’isola azzurra per comprare una partita di ghette per Al Capone, una semplice torta con mandorle, già conosciuta a Napoli alla corte dei Borboni dal 1700.

E fu così, che il giovane cuoco caprese, probabilmente nella fretta o per semplice distrazione, commise un grave  errore, che poteva costargli caro sia per la sua reputazione e sia perché i malavitosi avrebbero potuto perdere le staffe: si dimenticò di aggiungere la farina per completare l’ impasto della torta. La mise in forno e fu così che nacque la torta caprese.  I tre americani rimasero entusiasti. Oggi questa torta è conosciuta in tutto il mondo e compie 100 anni.

Noi vogliamo festeggiarla, a modo nostro,  con una rivisitazione della caprese in un gustosissimo panettone, per festeggiare il Santo Natale e per rendere omaggio ad un prodotto che è parte integrante della nostra cultura gastronomica. Ancora auguri, cara torta caprese…

Redazione
La testata giornalistica QuiCampiFlegrei.it nasce con l'intento di promuovere il territorio flegreo

Articoli Simili

Lascia un commento

Top Menu
Translate »
error: Il contenuto del sito è protetto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: