Tu sei qui
Home > Napoli > Fuorigrotta > Il 30 Maggio alle ore 10.30 l’IIS V. Emanuele II presenta “Filomena Poppella”

Il 30 Maggio alle ore 10.30 l’IIS V. Emanuele II presenta “Filomena Poppella”

Uno spettacolo realizzato dai ragazzi come adattamento napoletano di Mary Poppins

Nell’ambito del POR “Scuola Viva” per il modulo “Recitazione e drammaturgia” Giovedì 30 Mggio si terrà presso il Teatro dei Piccoli in via Usodimare lo spettacolo finale intitolato “Filomena Poppella”. Lo spettacolo, diretto dalla Responsabile di Scuola Viva la professoressa Annamaria Esposito , darà luogo ad una rivisitazione in chiave tutta partenopea del classico Disney interamente realizzata dagli alunni della scuola.

Attualmente sul territorio partenopeo L’ISS Vittorio Emanuele II rappresenta l’unica  scuola ad aver ricevuto il prestigioso certificato “E Twinning”, l’Istituto Tecnico di Istruzione Superiore  che presenta i seguenti indirizzi di studio : Tecnico in amministrazione finanza e marketing, Tecnico in relazioni internazionali per il marketing, Tecnico in relazioni internazionali per il marketing del turismo, Operatore dei servizi per la sanità e l’assistenza sociale, “Servizi Commerciali” opzione “Promozione commerciale e pubblicitaria”.

Il 24 febbraio 2009 la Francia e l’Italia promuovono nel loro sistema scolastico un percorso bilingue triennale del secondo ciclo di istruzione che permette di conseguire simultaneamente il diploma di Esame di Stato e il Baccalaureat, siglando così il progetto EsaBac. L’ISIS Vittorio Emanuele II accoglie l’accordo, integrando nell’arco di un triennio lo studio della Lingua e della Storia francese offrendo agli studenti  l’occasione di sviluppare competenze interculturali acquisite in una prospettiva europea ed internazionale.
Al termine del percorso, gli alunni raggiungono un livello di competenza linguistica pari al livello B2.

“Fino a due anni fa-afferma la Preside Rosa Baffa- la scuola aveva promosso un progetto di robotica grazie ad un docente ingegnere che ha inoltre insegnato ai ragazzi il lancio del pallone ad elio presso l’aeroporto di Salerno”.

“Adotta un monumento”  , iniziativa che rientra nel programma di Maggio dei monumenti, organizzato dal Comune di Napoli,previa autorizzazione della Soprintendenza e “Scuola Viva”,  solo per citare un altro dei PON attivati dall’Istituto che fanno da corollario all’orario curricolare,anno dopo anno in continuo divenire.

Grandi e piccini sono chiamati a partecipare allo spettacolo presso il Teatro dei Piccoli all’interno dello Zoo, ad accoglierli gli studenti che delizieranno il pubblico con una rappresentazione dai toni comici e seri  al tempo stesso.

Martina Bruna Chiaiese
Martina Bruna Chiaiese
Nata a Napoli nel 1994. Fin da bambina è sensibile al mondo della cultura e della scrittura. Ha frequentato il Liceo Classico Antonio Genovesi grazie al quale matura un grande interesse per la lingua e la letteratura italiana e inglese. Si iscrive all’Università degli Studi di Napoli L’Orientale e nel 2017 consegue la laurea in Lingue, Lettere e Culture Comparate nelle lingue inglese e cinese. Attualmente frequenta il corso di Laurea Magistrale in Lingue e Civiltà Orientali approfondendo lo studio della lingua, la storia, l’archeologia e la letteratura cinese. In ambito giornalistico si occupa della coordinazione del quotidiano on-line L’Osservatorio Flegreo ed è direttore della testata QuiCampiFlegrei. La sua passione è lo sport.

Articoli Simili

Lascia un commento

Top Menu