Maggio. Il mese di Maia.

Maggio presso i popoli antichi era il mese dedicato a divinità legate alla luce. I romani associavano questo mese ad Apollo, i Celti al "fuoco luminoso" e celebravano la festa di Beltane (o Beltaine), metafora del risveglio della natura. Elemento centrale era la Terra come Madre Natura identificata con la dea Maia.

L’8 marzo Giornata Internazionale della donna. Per favore non chiamatela festa.

Nel febbraio 1909 su iniziativa del Partito socialista americano nacque l'idea e fu istituita la Giornata Internazionale della Donna. Nel 1910 Clara Zetkin (nella foto), esponente socialista e combattente per i diritti delle donne, raccolse la proposta  a Copenaghen, durante la Conferenza internazionale delle donne socialiste. Fino al 1921 i singoli paesi scelsero date diverse

“Pullecenella” L’archetipo del teatro

A fine febbraio è carnevale e i bambini (ed anche qualche adulto) si vestiranno dei costumi dei propri eroi. Certamente la scelta cadrà sui supereroi della Marvel o su principesse, pirati. LE DATE DEL CARNEVALE 2019: - Giovedì grasso: 28 febbraio - Domenica di Carnevale: 3 marzo - Martedì grasso: 5 marzo - Mercoledì delle Ceneri: 6 marzo Il

“Hercules alla guerra” al Museo Archeologico di Napoli

La mostra “Hercules alla guerra” per il 75° anniversario delle Quattro Giornate di Napoli sta per chiudere i battenti.  La mostra è stata inaugurata Venerdì 28 settembre 2018 nella Sala del Toro Farnese alla presenza del Presidente della Camera dei Deputati, Roberto Fico; sono intervenuti il Direttore del Museo, Paolo

Paesaggi incantati sotto il mare dei Campi Flegrei (seconda parte)

Il mare è il grande serbatoio della natura, è dal mare che il globo è, per così dire, incominciato e chissà che non finisca in lui!  Jules Verne, 1870. Il 21 settembre ho pubblicato un articolo dedicato ai paesaggi sottomarini dei Campi Flegrei, oggi voglio parlarvi delle specie più significative che popolano i nostri magnifici fondali. Già nell'articolo precedente ho citato il

Un ponte tra le stagioni

“Erano diventati pittori proprio perché esiste qualcosa che non  si può dire”  (R. M. Rilke). Ieri sera, su invito della mia amica pittrice Aida Guardai, che esponeva alcuni suoi quadri, presso l’Associazione Culturale CR15, in Pozzuoli alla via Carlo Rosini n. 15, ho partecipato all'inaugurata della mostra collettiva di pittura “Un