Tu sei qui
Home > Napoli > Napoli, presentazione di “Sguardi sul Novecento”, il nuovo libro di Esther Basile edito da Homo Scrivens

Napoli, presentazione di “Sguardi sul Novecento”, il nuovo libro di Esther Basile edito da Homo Scrivens

Dopo il successo dell’anteprima nazionale a Firenze, venerdì 18 marzo (ore 16:30) si terrà la presentazione di Sguardi sul Novecento, il nuovo libro di Esther Basile (edito da Homo Scrivens per la collana Arti), presso l’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici di Napoli (c/o Palazzo Serra di Cassano, via Monte di Dio 14).

Insieme all’autrice intervengono: Daniela Mainetti, Aldo Putignano, Maria Rosaria Rubulotta, Maria Antonietta Selvaggio, Lucia Stefanelli Cervelli, Luisa Festa, Rita Felerico. Modera: Carmela Maietta. Letture a cura di: Annamaria Ackermann.

Saluti iniziali del Presidente Massimiliano Marotta.

Ospite d’eccezione il Patriarca dei cattolici armeni di Istanbul, Sua Eccellenza Boghos  Zekiyan.

Il libro: Un fitto discorso fra Letteratura e Filosofia, in cui ritrovare una nuova aggregazione di pensiero e di sentimento.

Nel culto della parola si incrociano i contenuti di pensiero, per essere al mondo, nella dimensione del fare, con una storia di tendenze, forze e idee che determinano la coscienza del tempo.

Da Elsa Morante a Dacia Maraini, da Simone Weil alla Ortese, da Simone de Beauvoir ad Agota Kristoff, nel segno dell’utopia e dell’intuizione creatrice.

Desidero portarvi in un viaggio fra i linguaggi letterari e filosofici, per un’importanza di tutti noi del sentirsi situati nell’esistenza a cui è connessa la tonalità affettiva quale modalità ontica.

Un luogo linguistico è il colloquio ed è la metafora che troveremo di volta in volta nelle nostre riflessioni che ci porterà a una forma che è occasione di pensare insieme, espansione e disposizione di una comunità pensante e creativa.

Non dobbiamo mai dimenticare che non solo l’essere si rivela nel linguaggio ma che il linguaggio partecipa del movimento multiforme e metamorfico del reale. Quanto più il

linguaggio indica tale incessante trasformazione tanto più rivela l’essere nel suo apparire. Il Colloquio fra di noi è uno dei luoghi privilegiati in cui, attraverso il confronto con l’altro, è possibile aprirci alla differenza. [dalla Premessa]

Con contributi critici di: Ahmed Abdelrahman, Alfredo Baldi, Rita Felerico, Luisa Festa, Maria Teresa Gallo, Pasquale Gallo, Maria Ester Mastrogiovanni, Wardshan Moustafa, Elio Pecora, Maria Rosaria Rubulotta, Maria Antonietta Selvaggio, Lucia Stefanelli Cervelli.

Esther Basile vive a Napoli. Filosofa presso l’Istituto Italiano di Studi Filosofici, è ideatrice del Festival di Letteratura e saggistica a Narni “Alchimie e linguaggi di donne”. Per Homo Scrivens ha pubblicato i saggi: Pasolini, indomito corsaro (2016), Il giacobino di Monte di Dio. Dedicato a Gerardo Marotta (2017), Oriana Fallaci indomabile (2018), Preziose tessitrici di parole (2020).

Redazione
La testata giornalistica QuiCampiFlegrei.it nasce con l'intento di promuovere il territorio flegreo

Articoli Simili

Lascia un commento

Top Menu
Translate »
error: Il contenuto del sito è protetto