Tu sei qui
Home > Napoli > Domani conferenza di presentazione di “Maradò”, il nuovo libro di Anna Copertino dedicato alla Napoli del Pibe

Domani conferenza di presentazione di “Maradò”, il nuovo libro di Anna Copertino dedicato alla Napoli del Pibe

Venerdì 28 gennaio, alle 11:30, si terrà la conferenza stampa di presentazione del libro di Anna Copertino Maradò. Viaggio emozionale nella Napoli di Maradona edito da Homo Scrivens (per la collana Arti).

Insieme all’autrice intervengono: l’editore Aldo Putignano; Bruno Marra, Giovanni Copertino, Tommaso Mandato.

Con la partecipazione dei tifosi che hanno condiviso le loro emozioni.

Il libro

Maradò è l’urlo infinito e liberatorio di un popolo di adepti, di persone semplici, talvolta invisibili che dal D10S hanno ricevuto riscatto, dignità e un’energia salvifica.

La grandezza di Maradona non si chiude nella sfera sportiva, la sua è una potenza ecumenica che ha avuto un impatto inarrivabile. Esiste il Maradona che vive sulle pagine patinate e nei quadri più preziosi di collezionisti elitari. E poi esiste il Maradò che riverbera nelle preghiere delle baracche, nell’utopia che diventa possibilità, nel sogno che si trasforma in realtà.

In questo libro ci sono le testimonianze di chi Maradona lo ha conosciuto, come sportivi e giornalisti, che ne svelano aneddoti inediti e suggestivi. Ma c’è anche la voce del popolo, del “Pueblo”, per cui viveva e ardeva Diego, e che improvvisamente ha scoperto la strada di un Paradiso nascosto e da sempre proibito. Fino al giorno in cui qualcuno ha intonato: “Maradò, Maradò”!

Anna Copertino, giornalista napoletana, dirige la web tv Road Tv Italia e scrive per il magazine Informare. Per Homo Scrivens ha curato l’antologia Un giorno per la memoria (2018), dedicata alle vittime di mafia e camorra, opera vincitrice del Premio Morante.

Redazione
La testata giornalistica QuiCampiFlegrei.it nasce con l'intento di promuovere il territorio flegreo

Articoli Simili

Lascia un commento

Top Menu
Translate »
error: Il contenuto del sito è protetto