Tu sei qui
Home > Campi Flegrei > Procida celebra la Giornata Mondiale del Rifugiato. Appuntamento il 5 luglio

Procida celebra la Giornata Mondiale del Rifugiato. Appuntamento il 5 luglio

Accoglienza, diritti, cultura e ambiente. Sono questi i temi della Giornata Mondiale del Rifugiato che si terrà  a Procida il 5 luglio a partire dalle ore 10,30 presso la Sala consiliare del Comune di Procida in Via  Libertà, 12. La Giornata Mondiale del Rifugiato è una ricorrenza voluta dall’Assemblea Generale delle  Nazioni Unite ha scelto di celebrarla il 20 giugno di ogni anno con la Risoluzione 55/76. L’iniziativa è  realizzata da LESS Cooperativa Sociale, ente gestore del progetto SAI sull’isola di Arturo, e Comune di  Procida con la partecipazione attiva di Libera Campania, Legacoop Campania, CoopCulture e Legambiente Campania.  

La giornata prevede la restituzione dei risultati del triennio del progetto SAI del Comune di Procida alla  presenza dell’Assessore alla sicurezza, alla legalità e all’immigrazione della Regione Campania Mario  Morcone, impreziosita da confronti e contributi di enti attivi sul territorio campano nella lotta alle mafie, nella  promozione dei valori cooperativi, di rispetto e valorizzazione ambientale e nella realizzazione di azioni  integrate tra cultura e welfare. 

A seguire la presentazione del libro “Napolinegra” di Vincenzo Sbrizzi , edito da Iod Edizioni nella collana  Cronisti scalzi con la prefazione di Isaia Sales. Venticinque storie di persone venute dal mare che hanno trovato  in Napoli il loro porto sicuro. Storie accomunate dal viaggio, dalla sofferenza, ma anche dalla voglia di  prendersi il futuro che hanno sempre sognato. 

Al termine sarà illustrato alla cittadinanza il progetto Procida: L’isola che Vorrei a cura di Legambiente.  Il progetto prevede un ciclo di laboratori da svolgersi nel mese di luglio 2021 sull’isola, rivolto ai bambini e alle mamme residenti sull’isola. Le attività laboratoriali saranno improntate principalmente al riciclo, alla  raccolta differenziata, alla manipolazione della terra e ad altre azioni che comprendano una maggiore  attenzione e cura dell’ambiente. 

PROGRAMMA 

Saluti 

Raimondo Ambrosino, Sindaco di Procida 

Tavola rotonda “Procida l’isola che accoglie un confronto con i protagonisti” 

Modera Daniela Fiore Presidente di LESS Società Cooperativa Sociale 

Interventi di  

Giulio Riccio Direttore generale LESS 

Mariano Di Palma, Coordinatore Libera Campania 

Teresa di Bartolomeo Responsabile Sviluppo Territoriale CoopCulture 

Anna Ceprano Presidente Legacoop Campania 

Mario Morcone Assessore alla Legalità, Sicurezza e Immigrazione della Regione Campania  

Presentazione del libro NAPOLINEGRA di Vincenzo Sbrizzi 

Modera Pasquale Raicaldo, giornalista 

Intervengono: 

Vincenzo Sbrizzi, autore del libro, giornalista e vincitore del Premio Giancarlo Siani 2020. 

Testimonianza di uno dei protagonisti di una delle storie raccolte nel libro. 

Claudia Portadibasso, operatrice sociale LESS 

Presentazione del progetto Procida: L’isola che Vorrei a cura di LEGAMBIENTE Grazia Maria Forino – Ufficio di presidenza Legambiente 

Anna leone – Coordinatrice del progetto Procida: L’isola che Vorrei

Redazione
La testata giornalistica QuiCampiFlegrei.it nasce con l'intento di promuovere il territorio flegreo

Articoli Simili

Lascia un commento

Top Menu
Translate »
error: Il contenuto del sito è protetto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: