Tu sei qui
Home > Rubriche > I benefici della Melagrana | Scelgo quello che fa bene

I benefici della Melagrana | Scelgo quello che fa bene

Mi vorrei soffermare un momento sulla melagrana, frutto che abbonda in questo mese, in quanto offre i suoi benefici per la stagione invernale grazie all’alta percentuale di sali minerali contenuti. Ricca anche di Vitamina C, acqua e fibre è un frutto importante perché antitumorale naturale e antiossidante, inoltre possiede proprietà astringenti e combatte la presenza del verme solitario. Non ultimo svolge un ruolo fondamentale nella protezione del cuore dalla arteriosclerosi, aiuta a contrastare la depressione e i dolori da menopausa e principalmente è un alleato contro il morbo di Alzheimer.

È  tempo di autunno, la natura tra i tanti frutti ricchi di energia ci offre la melagrana. Fin dall’antichità considerata il simbolo della longevità e dell’abbondanza per gli effetti straordinariamente benefici sulla salute dell’organismo.

La melagrana fresca o anche in succo ha proprietà terapeutiche eccezionali, un solo bicchiere di succo di melagrana contiene  circa il 40%  dei bisogni giornalieri di vitamina C, è davvero un toccasana, in particolare in questa stagione, per la cura e la prevenzione di diverse patologie:

  • Consigliata per i disturbi della menopausa, il suo effetto benefico è dovuto all’elevato contenuto di flavonoidi e di antiossidanti che, agiscono sulla ritenzione idrica, la depressione, l’osteoporosi, la fragilità ossea e la perdita di elasticità cutanea contrastando l’invecchiamento cellulare.
  • Ricca di sali minerali, in particolare di potassio, di fosforo, sodio e ferro, di vitamina C, di vitamine  del gruppo B, A, E, acido folico e fibre, è indicata per chi soffre di diabete e coadiuvante nelle diete
  • Ha una funzione anticancerogena, inibisce la proliferazione e lo sviluppo delle cellule cancerogene alla prostata, al seno ed ai polmoni.
  • Svolge una funzione protettiva sul cuore e sulle arterie, aiuta il flusso del sangue verso cuore e ad abbassare la pressione sanguigna, diminuendo così il rischio di malattie cardiovascolari come l’aterosclerosi, infarti ed ictus.
  • La melagrana aiuta anche a ridurre il livello delle LDL (colesterolo “cattivo”) nel sangue e ad aumentare quello delle HDL (colesterolo “buono”).
  • Le sostanze antiossidanti contenute, sono un  valido aiuto per contrastare l’osteoartrite, e la degenerazione della cartilagine articolare.
  • Ha funzioni gastro-protettive nel rafforzare la mucosa gastrica, favorire le funzionalità intestinali ed ha azione

Il succo di melagrana  è bene che sia puro al 100% senza aggiunta di zuccheri.

La melagrana può inibire l’efficacia di alcuni medicinali, è quindi consigliabile l’assunzione lontana dalla somministrazione di farmaci.

Patrizia Isita
Patrizia Isita, Biologa Nutrizionista ha frequentato la scuola di specializzazione di Chimica e Tecnologia Alimentare, ha studiato per anni Discipline Integrate per il trattamento delle Malattie della Nutrizione. Esperta di Alimentazione Preventiva e Adiuvante in Oncologia. Segue un approccio di alimentazione sana e naturale e sostenibile, collaborato per anni con Università di Napoli “Federico II”. Esperta in Armonizzazione Posturale, Terapista e Istruttrice Shiatsu, questi studi paralleli hanno consentito un approccio a stili di vita sani e consapevoli che portano ad un benessere psico-fisico. Presidente dell’associazione “L’Orto Consapevole”, no-profit, che svolge attività di informazioni sul territorio sui danni causati da una cattiva alimentazione e divulgazione della cultura alimentare ed educazione nutrizionale, sfatando molti luoghi comuni che allontanano da uno stile di vita sano ed equilibrato. Segue i pazienti in un percorso continuo di Educazione Alimentare affiancato sempre ad una dieta corretta. Convinta che una nutrizione adeguata e sostenibile valorizza le produzioni e le tradizioni enogastronomiche locali e può essere di aiuto nella cura e nella prevenzione delle malattie degenerative per mantenere un buono stato di salute.

Articoli Simili

Lascia un commento

Top Menu
Translate »
error: Il contenuto del sito è protetto