Tu sei qui
Home > Campi Flegrei > Presentato a Raggiolo, Arezzo, il nuovo romanzo di Vincenzo Giarritiello

Presentato a Raggiolo, Arezzo, il nuovo romanzo di Vincenzo Giarritiello

Martedì 18 agosto a Raggiolo, frazione del comune di Ortignano Raggiolo in provincia di Arezzo, in località “Sepolcreto”, si è presentato il romanzo “Il ragazzo che danzò con il mare”, Edizioni Helicon, dello scrittore puteolano e collaboratore di Quicampiflegrei.it Vincenzo Giarritiello; relatrice la professoressa Cristiana Vettori. Ha introdotto la serata Paolo Schiatti presidente della Brigata di Raggiolo.

Sono intervenuti il sindaco di Ortignano Raggiolo Emanuele Ceccherini e il vicesindaco Andrea Giovanuzzi.

La tiepida serata e il cielo stellato hanno fatto da degna cornice alla presentazione di quello che Cristiana Vettori ha definito “un romanzo di formazione”, citando I dolori del giovane Werther di Goethe.

La relatrice ha esordito evidenziando l’impegno dello scrittore come curatore di laboratori di scrittura creativa per ragazzi, chiedendogli ragguagli su quello che coordinò presso la sezione femminile del carcere minorile di Nisida con una dozzina di ragazze rom; esperienza raccontata anni dopo nel libro “Le mie ragazze rom scrivono”.

La Vettori ha quindi tracciato in maniera sintetica, ma efficace, la trama del romanzo, leggendone alcuni brani e alternando domande all’autore. In particolare si è soffermata sulla reincarnazione e sulla predestinazione o meno del destino di un uomo, entrambi argomenti cardini del romanzo, consentendo all’autore di spiegare la propria visione su questioni che da sempre suscitano domande e dubbi negli uomini.

Gli interventi del pubblico presente hanno ulteriormente dato modo allo scrittore di chiarire alcuni aspetti del libro, senza svelarne il finale a sorpresa. La serata si è conclusa con un caloroso applauso.

Redazione
Redazione
La testata giornalistica QuiCampiFlegrei.it nasce con l'intento di promuovere il territorio flegreo

Articoli Simili

Lascia un commento

Top Menu
Translate »
error: Il contenuto del sito è protetto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: