Tu sei qui
Home > Campi Flegrei > Bacoli > ‘A Nutizia, il successo del radiogiornale in lingua napoletana. Una trasmissione di Radio Amore nata da un’idea di Claudio Ciotola e Antonio Romano

‘A Nutizia, il successo del radiogiornale in lingua napoletana. Una trasmissione di Radio Amore nata da un’idea di Claudio Ciotola e Antonio Romano

Un radio giornale in lingua napoletana? Perché no. È la scommessa del giornalista e avvocato Claudio Ciotola e di Antonio Romano, patron di Radio Amore, la storica emittente radiofonica campana.

Ogni giorno alle 14, all’interno del contenitore Menu Napoletano va in onda ‘A Nutizia, il radiogiornale in lingua napoletana. Un successo che attira sempre più appassionati e che è diventato anche un interessante esperimento sociale che promuove l’identità partenopea attraverso il mezzo di comunicazione radiofonico. In fondo è stata proprio la radio, dagli anni ’70 in poi, a dare di nuovo vigore alla canzone napoletana, bandiera d’identità e di cultura che Napoli può sventolare nel mondo. E chissà se un notiziario non possa essere una buona occasione per ribadire che la cultura partenopea deve essere difesa attraverso la promozione della lingua, senza nulla togliere all’idioma e alla cultura italiana. Lo stesso Antonio Romano in più occasioni ha ribadito l’importanza di avere uno spazio del genere come succede in altre regioni del nord e in Sardegna, dove gli enti locali finanziano trasmissioni in dialetto.

Claudio Ciotola, come nasce questa idea?

“L’idea nasce da Antonio Romano, un veterano delle radio libere napoletane; un personaggio unico che io definisco il “profeta delle radio libere” perché in oltre quaranta anni di attività ha dimostrato più volte di anticipare i tempi. Beh io e lui, due folli, non potevamo che scommettere su un radiogiornale in napoletano… Quindi la nostra idea nasce dalla comune intenzione di voler valorizzare le nostre tradizioni partendo dalla lingua napoletana”.

Come vengono selezionate le notizie?

“Le notizie sono selezionate quotidianamente. Seguiamo un ordine: tre notizie nazionali che di solito sono di politica, cronaca e un altro tema che scegliamo di volta in volta. A seguire le notizie regionali e quelle legate alla città di Napoli e al calcio. Non manca il proverbio prettamente in lingua e non mancano i saluti agli amici ascoltatori”.

Eppure è difficile “tradurre” dall’italiano al napoletano in maniera fluente…

“Con l’esperienza di questi mesi abbiamo superato questi problemi. Effettivamente abbiamo avuto problemi per rendere fruibile radiofonicamente una notizia, ma ora tutto è più semplice”.

E oggi raccogliete i frutti di questo impegno culturale e giornalistico…

“Un successo che ci invoglia ad andare avanti. Il radiogiornale in lingua è un’apoteosi, un insieme di sfumature che rispecchiano le tante denominazioni del popolo napoletano. Dalla spagnola alla francese, con un pizzico di saper fare e di ironia che solo il nostro popolo ha dentro il cuore”

Come ascoltare Radio Amore

Radio Amore e il notiziario ‘A Nutizia, si possono ascoltare in streaming sul sito www.radioamore.it e sulle frequenze FM 105.800 Mhz per le zone di Napoli e Caserta, FM 91.600 / 94.700 MHz per l’area di Salerno e provincia e FM 95.200 MHz per Cava de’ Tirreni e Nocera Inferiore.

Ciro Biondi
Ciro Biondi
Giornalista, scrive prevalentemente di attualità, sociale, cultura, turismo e ambiente. E' responsabile dell'Ufficio Comunicazione della Caritas Diocesana di Pozzuoli. Ha collaborato con quotidiani e periodici. E’ specializzato in comunicazione sociale e istituzionale. Si è occupato di uffici stampa ed è presidente dell'associazione di promozione sociale Dialogos Comunicazione. Con le scuole e le associazioni promuove incontri su legalità, volontariato, solidarietà tra i popoli, dialogo tra le religioni e storia. E' docente di scuola statale secondaria di secondo grado. Ha ottenuto vari riconoscimenti per l'attività giornalistica. Per il suo impegno sociale, culturale e professionale nel 2013 il Capo dello Stato lo ha insignito dell'onorificenza di cavaliere della Repubblica.
http://www.cirobiondi.it

Articoli Simili

Lascia un commento

Top Menu
Translate »
error: Il contenuto del sito è protetto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: