Tu sei qui
Home > Campi Flegrei > Bacoli > XV LandArt Campi Flegrei, la pratica artistica come contrasto al degrado ambientale

XV LandArt Campi Flegrei, la pratica artistica come contrasto al degrado ambientale

Si conclude, con la visita degli alunni dell’IC.4 Pergolesi di Pozzuoli, la XV edizione di LANDART Campi Flegrei che per il secondo anno si è svolta nel Parco della Quarantena di Bacoli. L’iniziativa, promossa dalle Associazioni Leaf ed Acli Campi Flegrei, ha visto un ricco programma di eventi che ha coinvolto non solo artisti, musicisti ed enti, ma anche alcune associazioni del territorio comunale ed extracomunale.

Arte, teatro, musica, benessere, animazione, enogastronomia, sport, tutela degli animali, educazione ambientale e solidarietà hanno caratterizzato le diverse giornate o eventi serali del Parco per tutta l’estate ed il periodo autunnale.

Il programma, completamente autofinanziato, è stato all’insegna della cooperazione tra le diverse forze del Terso Settore che è stato capace di ridare vita dopo quasi trent’anni al polmone verde più grande della Città di Bacoli. Vacanzieri e curiosi provenienti da ogni parte della Campania hanno avuto modo di scoprire quello che dal 1950 al 1990 è stata la porta d’accesso nel Mediterraneo tra l’Africa e l’Europa per tutti gli animali esotici, come giraffe, elefanti, zebre, che arrivavano per un breve periodo di osservazione veterinaria nel Parco, per poi essere trasferiti in tutti gli ZOO e Circhi nazionali ed internazionali.

<<Le ACLI di Bacoli hanno vinto la scommessa – afferma il Portavoce delle ACLI, Pino Di Maiorealizzando un parco pubblico bonificato per intero ed aperto gratuitamente tutti i giorni,  permettendo al territorio di essere protagonista dell’attenzione dei turisti, che ormai vanno in cerca di aspetti antropologici tipici; tutti i volontari sono di fatto stati impegnati su tutti i fronti, dimostrando ancora una volta di essere capaci a produrre “Capitale Sociale” nonostante la scarsità di fondi>>.

LANDART è un cantiere artistico in atto che genera cambiamento nella gestione dell’ambiente, tutelandolo e  valorizzandolo; l’iniziativa acquista una chiave nuova in cui non per senso del dovere, ma per amore, artisti e fruitori imparano ad impegnarsi per una gestione migliore delle risorse umane ed ambientali, incamminandosi verso uno sviluppo ed un futuro sostenibile.

<<L’Amministrazione Comunale vuole puntare molto su queste nuove forme di gestione dei Beni Pubblici, che sono delle vere e proprie palestre di cittadinanza –  dichiara l’Assessore all’ambiente del Comune di Bacoli, Fabio Landolfo – attraverso queste attività i cittadini imparano a stare insieme, a rispettare le regole e a costruire le basi per una società più giusta>>.

Questa edizione, oltre a venti artisti italiani, ha visto anche il contributo della famosa artista Etiope Alem Teklu che ha voluto realizzare all’ingresso del Parco un barcone con dentro diversi animali, a ricordo dei primi immigrati in Italia che sono stati proprio gli animali africani.

<<Gli artisti e i visitatori sono invitati a “Sentire” le connessioni con la Natura, motivando a prendersene  cura – spiega il Direttore Artistico della mostra, Davide Carnevale – Land Art Campi Flegrei diventa esperienza spirituale, intesa come ampliamento della consapevolezza oltre i confini di una percezione ego-centrica della realtà, non limita i suoi effetti a una differente attenzione verso la natura, ma si riflette in ogni campo delle relazioni>>.

Land Art Campi flegrei dal 2009 al 2019, sotto forma di edizioni annuali, ha coinvolto oltre 400 artisti, il mondo accademico, istituti di cultura italiani e stranieri, scuole, cittadini, produttori locali, associazioni, strutture e imprenditoria d’eccellenza del territorio.

Sarà possibile continuare ad ammirare le opere, tutte fatte con elementi naturali recuperati prevalentemente nel Parco, anche per tutto il periodo invernale. Il Parco è aperto tutti i giorni dalle ore 9.00 ad un’ora prima del tramonto e l’ingresso è gratuito. Per informazioni e prenotazioni di visite guidate a gruppi di scolaresche telefonare al numero 3398780519. 

Ufficio Stampa

ACLI CAMPI FLEGREI

Tel/fax 0818686089

Cell. 3398780519

Elenco Artiste/sti XV Land Art Campi Flegrei 2019

1) Alem Teklu

2)Alessandra Maisto

3)Anna Colmayer

4) Anna  Maglio

5)Antonio Mele

6)Antonella Migliaccio

7)Aurelio Talpa

8) Chiara Carnevale

9) Consiglia Giovine 

10)DaveHallam

11)Mary Pappalardo

12)Nello Mocerino

13) Ornella Cotena

14)Paola Adamo

15) Raffaella Vitiello

16) Silvia Pepe

17) Simona Batticore

18) Teresa Capasso

19) Veronica Rastelli

20 )Vito Ungharo

21) Ughetta Parisio

Comitato scientifico 2019:

Roberta De Gregorio – Storica dell’arte

Carmela Siepe  – Antropologa culturale ed etnologa

Mimmo Grasso – Poeta –  saggista – Patafisico Partenopeo

Davide Carnevale – Dir. artistico

Pino Di Maio  – ACLI Ambiente – Campi Flegrei

Contatti: landart.campiflegrei@gmail.com

Redazione
Redazione
La testata giornalistica QuiCampiFlegrei.it nasce con l'intento di promuovere il territorio flegreo

Articoli Simili

Lascia un commento

Top Menu
error: Il contenuto del sito è protetto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: