Tu sei qui
Home > Campi Flegrei > Giulia Avallone, un’artista sempre all’avanguardia

Giulia Avallone, un’artista sempre all’avanguardia

Giulia Avallone è un’artista poliedrica. La sua pittura è molto vicina alla scultura per la pastosità delle sue opere e per la tecnica utilizzata. Non mancano tra le sue opere anche vere e proprie sculture che, come i quadri, rappresentano la personalità dell’artista: colori cupi, l’uso del rosso scuro e del blu notte. I suoi lavori, che hanno partecipato alle più importanti mostre d’arte di Napoli e della Campania, richiamano quasi sempre i temi della femminilità; i nomi di alcune opere sono un marchio della capacità dell’artista di inserire nel suo lavoro anche una forte componente sociale: “Donna a brandelli”, “Libertà di gravidanza”, “Vissuto di madre”, “Aborto”…

“I miei messaggi – spiega l’artista – sono sempre di denuncia; ho imparato il riuso della materia facendone una ricerca di vita attraverso le mie opere. curo la fase del riciclo delle plastiche che ovviamente non salvano i mari del pianeta, ma ci formano come civili abitanti”.

Negli ultimi tempi si è dedicata al body painting. una tecnica che sta raffinando e che ha  portato anche al festival “Vibrazioni” che si è tenuto a Pozzuoli nella prima metà di luglio. Il 30 luglio – ore 17 – sarà protagonista di una nuova performance al Pan per il Naples Expò Art Polis, evento organizzato da Daniela Wollman giunto alla IV edizione.

Intervista a Giulia Avallone

Photogallery della performance a Palazzo Migliaresi di venerdì 13 luglio con la modella Annalaura Moschetti

Avatar photo
Ciro Biondi
Giornalista, scrive prevalentemente di attualità, sociale, cultura, turismo e ambiente. E' responsabile dell'Ufficio Comunicazione della Caritas Diocesana di Pozzuoli. Ha collaborato con quotidiani e periodici. E’ specializzato in comunicazione sociale e istituzionale. Si è occupato di uffici stampa ed è presidente dell'associazione di promozione sociale Dialogos. Con le scuole e le associazioni promuove incontri su legalità, volontariato, solidarietà tra i popoli, dialogo tra le religioni e storia. E' laureato in Lettere con una tesi in Storia Medievale. E' docente di scuola statale secondaria di secondo grado. Ha ottenuto vari riconoscimenti per l'attività giornalistica. Per il suo impegno sociale, culturale e professionale nel 2013 il Capo dello Stato lo ha insignito dell'onorificenza di cavaliere della Repubblica.
http://www.cirobiondi.it

Articoli Simili

Lascia un commento

Top Menu
Translate »
error: Il contenuto del sito è protetto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: