Tu sei qui
Home > Campi Flegrei > Bacoli > “La Rotta di Enea: Cuma e il Parco Archeologico dei Campi Flegrei”: il 29 giugno meeting a Pozzuoli

“La Rotta di Enea: Cuma e il Parco Archeologico dei Campi Flegrei”: il 29 giugno meeting a Pozzuoli

L’amministrazione comunale di Pozzuoli, in collaborazione con l’Associazione Rotta di Enea, ha organizzato il secondo meeting italiano della Rotta di Enea sul tema: “Cuma e il Parco Archeologico dei Campi Flegrei. L’identità europea e la promozione del turismo culturale nella valorizzazione delle comuni radici greche e latine e dei paesaggi dell’area metropolitana di Napoli”. L’evento avrà luogo sabato 29 giugno 2019, a partire dalle ore 9:30, nella sede del Polo Culturale di Pozzuoli (Palazzo Toledo, via Ragnisco 29) e prevede la presenza eccezionale di Barbara Toce, vicepresidente del Congresso dei Poteri Locali del Consiglio d’Europa.

Il progetto “Rotta di Enea” intende promuovere la candidatura presso il Consiglio d’Europa di un nuovo Itinerario culturale che ripercorra il viaggio di Enea da Troia in Italia, così come cantato da Virgilio.
Il meeting è articolato in tre sessioni: la prima è dedicata agli interventi istituzionali di apertura e sarà moderata dall’assessore alla Cultura del Comune di Pozzuoli Maria Teresa Moccia di Fraia. Sono previsti gli interventi dei sindaci dell’area flegrea: Vincenzo Figliolia (Pozzuoli), Josi Della Ragione (Bacoli), Giuseppe Pugliese (Monte di Procida) e Antonio Sabino (Quarto), e di Elena Coccia, consigliera della Città Metropolitana Napoli, Corrado Matera, assessore allo Sviluppo e Promozione della Regione Campania, e Roberto Gerundo, assessore al Governo Territorio del Comune di Pozzuoli. L

a seconda parte del convegno, che occuperà il resto della mattinata, affronterà l’argomento “Il patrimonio archeologico e la promozione del turismo culturale”. Interverranno: Carlo Rescigno dell’Università Vanvitelli, Paolo Giulierini, direttore del MANN, Elena Cinquantaquattro, della Soprintendenza Archeologica Belle Arti e Paesaggio della Città Metropolitana di Napoli, Aldo Siciliano, presidente dell’Istituto Storia e Archeologia Magna Grecia, Marco Galdi, docente di Diritto Pubblico dell’Università di Salerno, e Fausto Zevi, archeologo e Accademico dei Lincei.

Dopo la pausa pranzo, alle ore 15, il meeting si soffermerà su quello che è lo scopo del progetto: la “Candidatura della Rotta di Enea a itinerario culturale del Consiglio d’Europa”. Ne discuteranno con Barbara ToceGiovanni Cafiero, presidente dell’Associazione Rotta di Enea e Maria Teresa Moccia Di Fraia, assessore alla Cultura del Comune di Pozzuoli. La giornata si concluderà con la visita al percorso archeologico sotterraneo del Rione Terra, curata da Costanza Gialanella. Il meeting, infine, prevede un appuntamento anche nella mattinata di domenica 30 giugno: la visita al Parco Archeologico di Cuma curata dal professor Carlo Rescigno (ore 10).

Redazione
Redazione
La testata giornalistica QuiCampiFlegrei.it nasce con l'intento di promuovere il territorio flegreo

Articoli Simili

Lascia un commento

Top Menu