Tu sei qui
Home > Campi Flegrei > Quarto: presentato il libro “Coloriamo tutti i muri” di Lucia Colarieti

Quarto: presentato il libro “Coloriamo tutti i muri” di Lucia Colarieti

Infimo è una periferia immaginaria in cui gli abitanti vivono silenziosi, senza diritti e dignità. Fin quando la giovane Gemma non inizia a porsi delle domande. Da qui parte il libro “Coloriamo tutti i muri” di Lucia Colarieti. La pubblicazione, edita da Homo Scrivens, è stata presentata mercoledì 20 giugno a Quarto, nel teatro della parrocchia Regina della Pace. Con l’autrice erano presenti Giancarlo Marino, scrittore, Aldo Putignano, editore e scrittore. Irene e Pasquale Ioffredo hanno letto alcune pagine del libro.

 

Lucia Colarieti è nata a Napoli. Si è laureata in Economia e Commercio e ha vissuto qualche anno all’estero. Lavora in un ente pubblico per necessità, scrive per passione. Ha partecipato a diverse pubblicazioni tra cui Dei trenta e più modi di perdere un ombrello, Faximile. 101 riscritture di opere letterarie, Nanoracconti, Infinito presente e al romanzo collettivo Che pasticcio dottor Loop!, tutti editi da Homo Scrivens.

 

 

Ciro Biondi
Giornalista, scrive prevalentemente di attualità, sociale, cultura, turismo e ambiente. E' responsabile dell'Ufficio Comunicazione della Caritas Diocesana di Pozzuoli. Ha collaborato con quotidiani e periodici. E’ specializzato in comunicazione sociale e istituzionale. Si è occupato di uffici stampa ed è presidente dell'associazione di promozione sociale Dialogos. Con le scuole e le associazioni promuove incontri su legalità, volontariato, solidarietà tra i popoli, dialogo tra le religioni e storia. E' laureato in Lettere con una tesi in Storia Medievale. E' docente di scuola statale secondaria di secondo grado. Ha ottenuto vari riconoscimenti per l'attività giornalistica. Per il suo impegno sociale, culturale e professionale nel 2013 il Capo dello Stato lo ha insignito dell'onorificenza di cavaliere della Repubblica.
http://www.cirobiondi.it

Articoli Simili

Lascia un commento

Top Menu
Translate »
error: Il contenuto del sito è protetto