Tu sei qui
Home > Napoli > Prima Edizione del Premio Letterario “Memorie di Napoli” dedicato al professore Aldo De Gioia

Prima Edizione del Premio Letterario “Memorie di Napoli” dedicato al professore Aldo De Gioia

Napoli, una città intrisa di storia millenaria e cultura vibrante, ha sempre ispirato generazioni di artisti, poeti e scrittori. È nel cuore di questa affascinante metropoli che nasce il Premio Letterario “Memorie di Napoli”, un’iniziativa che celebra la bellezza e l’identità uniche della città attraverso la penna dei suoi scrittori.

Organizzato con dedizione e passione dall’Associazione NOOS, guidata dal Presidente Claudio Calvino e dai suoi stretti collaboratori Pina Russo e Antonio Antico, il premio si propone di onorare non solo l’eredità letteraria di Napoli, ma anche di dare riconoscimento agli autori contemporanei che continuano a celebrare e reinterpretare la sua ricca storia.

La prima edizione di questo prestigioso premio è dedicata al Professore Aldo De Gioia, una figura di spicco nell’ambito accademico e culturale napoletano. Il Professore De Gioia ha dedicato la sua vita allo studio e alla diffusione della cultura napoletana, diventando un punto di riferimento per molti nel campo della letteratura e della storia locale.

La giuria, composta da illustri personalità del panorama culturale napoletano, è presieduta da Anna Aita e Maria Cristina Gentile, due figure di grande autorevolezza nel mondo della critica letteraria e della promozione culturale.

La cerimonia di premiazione organizzata da Parole e Musica dal Presidente Ciro Lucioli, avrà luogo il 14 marzo presso la suggestiva Sala dei Baroni, all’interno del Maestoso Maschio Angioino, uno dei simboli storici della città partenopea. Questa location carica di fascino e storia, che ha visto passare le vicende più importanti della città nel corso dei secoli, sarà lo scenario perfetto per celebrare l’arte e la letteratura che si ispirano a Napoli.

Durante la serata, saranno annunciati i vincitori delle varie categorie del premio, che spaziano dalla narrativa alla poesia, dalla saggistica alla sceneggiatura, premiando opere che riflettono l’anima e l’essenza della città partenopea.

In un periodo in cui la cultura e l’arte sono più che mai importanti per il benessere e l’identità di una comunità, iniziative come questa dimostrano quanto sia vitale preservare e promuovere il patrimonio letterario e culturale delle nostre città.
Conferenza stampa a cura di Claudio Ciotola, Lunedi 11 Marzo alle ore 11.00 al Gambrinus come sempre graditi ospiti della famiglia Sergio, Antonio sempre vicino a queste belle iniziative.

Avatar photo
Redazione
La testata giornalistica QuiCampiFlegrei.it nasce con l'intento di promuovere il territorio flegreo

Articoli Simili

Lascia un commento

Top Menu
Translate »
error: Il contenuto del sito è protetto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: