Tu sei qui
Home > Campania > Capri, riapre il Parco della Certosa di San Giacomo

Capri, riapre il Parco della Certosa di San Giacomo

Marta Ragozzino, Direttrice regionale Musei Campania

Oltre agli eventi culturali principali (via krupp) Capri è così tanto ricca che ce ne sono anche altri apparentemente “minori” come l’inaugurazione della riapertura del magnifico Parco della Certosa di San Giacomo domani venerdì 23 giugno, alle 17.30.


Saranno presenti all’inaugurazione la Direttrice regionale Musei Campania, Marta Ragozzino, il Direttore della Certosa di San Giacomo, Pierfrancesco Talamo, e il Sindaco di Capri, Marino Lembo.

Pierfrancesco Talamo, Direttore della Certosa di San Giacomo

La Direzione regionale Musei Campania riapre dopo importanti interventi di manutenzione straordinaria i cancelli del Parco della Certosa. L’area verde sarà restituita alla fruizione dei tanti cittadini e turisti dell’isola di Capri, che potranno tornare nuovamente a godere del suggestivo spazio naturalistico all’interno del percorso di visita della Certosa e del Museo Diefenbach, chiuso durante il periodo dell’emergenza Covid e rimasto per lungo tempo interdetto.

L’incredibile bellezza naturale del Parco fa cornice alla Certosa di San Giacomo, la costruzione più antica dell’isola di Capri, realizzata nel 1371 per volere del conte Giacomo Arcucci su un terreno donato dalla Regina Giovanna I D’Angiò.

Il Parco introdotto da maestosi alberi di ficus è una vera e propria oasi intima e silenziosa, dominata dalla macchia mediterranea che, con i suoi lecci, pini marittimi, palme nane, mirto, lentisco, alloro, corbezzolo, ginestre ed agavi, insieme agli effimeri colori e ai persistenti profumi, costituiscono una suggestiva cornice al panorama inedito che da qui si gode sui Faraglioni, sullo scoglio delle Sirene e sulla baia di Marina Piccola.


La riapertura del Parco segna una significativa tappa nel programma di valorizzazione dei luoghi della cultura capresi della Direzione regionale Musei Campania.

Parco della Certosa di San Giacomo a Capri
Avatar photo
Anna Russolillo
Napoletana, architetto specializzata in restauro dei monumenti alla Federico II di Napoli. Giornalista, collabora con il quotidiano “Il Roma”. Archeo e Archeologia Viva. Consulente della Regione Siciliana, Parco Archeologico di Himera, Solunto e Iato. Già consulente della Regione Campania, della Soprintendenza Architettonica di Napoli e della Diocesi di Pozzuoli. Ha master e attestati in archeologia e in archeologia subacquea. Già docente di scavo archeologico, rilievo archeologico e aerofotogrammetria. Subacquea con all’attivo numerosi master in archeologia subacquea. E’ fondatore e presidente dell' associazione Villaggio Letterario. Da sempre coinvolta per studio, per lavoro e per passione nel mondo del turismo, dell'arte e dell’archeologia, ama ideare, organizzare, coordinare e realizzare progetti ed eventi culturali, sociali, scientifici e turistici. La Campania e la Sicilia sono le sue due patrie. Questi i suoi siti: www.annarussolillo.it - www.villaggioletterario.it - www.marefest.it - www.trofeomaiorca.it - www.librofest.it - www.roccocoofest.it - www.nolimitswinediving.it
http://www.annarussolillo.it

Articoli Simili

Lascia un commento

Top Menu
Translate »
error: Il contenuto del sito è protetto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: