Tu sei qui
Home > Campi Flegrei > Città Metropolitana: 7 milioni per le coste dell’isola d’Ischia. Il commento di Dionigi Gaudioso

Città Metropolitana: 7 milioni per le coste dell’isola d’Ischia. Il commento di Dionigi Gaudioso

Il Consiglio metropolitano di Napoli, l’8 luglio, ha provveduto ad approvare il nuovo bilancio di previsione ed il programma triennale dei lavori pubblici, in cui sono stati inclusi due importanti interventi per l’Isola d’Ischia.

Il primo è un intervento a protezione del costone e della strada comunale in località Fasano – Fondolillo, nel Comune di Barano d’Ischia, per un importo complessivo di 5 milioni di euro, di cui 237.900,00 euro da impiegare il primo anno per la progettazione.

Il secondo è un intervento a protezione del tratto di costa sottostante il terminal dei bus in località Cava Grado, nel Comune di Serrara Fontana, per una somma complessiva di 2 milioni di euro, di cui 176.900,00 euro il primo anno per la progettazione.

Per entrambi gli interventi è stato già approvato il documento di fattibilità delle alternative progettuali. Il Consigliere metropolitano Dionigi Gaudioso, che ha preso parte alla seduta svoltasi nella sala consiliare di Santa Maria La Nova, esprime soddisfazione per il risultato ottenuto. “Sono particolarmente soddisfatto per questi primi frutti raccolti nella mia esperienza in Città Metropolitana” conferma Gaudioso, che aggiunge: “Ringrazio il Sindaco metropolitano, Prof. Gaetano Manfredi, a cui sin dall’inizio avevo sottoposto la problematica dei costoni ed il quale ha mantenuto gli impegni assunti. Gli interventi in questione possono rappresentare la soluzione per fermare l’erosione e gli eventi franosi, in modo da risolvere definitivamente i problemi atavici che attanagliano i due tratti di costa interessati e che tanto pregiudizievoli sono sia per l’incolumità delle persone che per le attività commerciali presenti nelle aree interessate. Sono interventi che attendevamo da tempo. Sto già raccogliendo i primi frutti, ma sicuramente non ho intenzione di fermarmi e continuerò a profondere un impegno sempre maggiore per ottenere i massimi benefici possibili sia per l’isola d’Ischia che per l’intero territorio metropolitano” conclude Gaudioso. 

Redazione
La testata giornalistica QuiCampiFlegrei.it nasce con l'intento di promuovere il territorio flegreo

Articoli Simili

Lascia un commento

Top Menu
Translate »
error: Il contenuto del sito è protetto