Tu sei qui
Home > Campi Flegrei > Sindacato Forense Puteolano, le iniziative dell’avvocato Maria Cristallino

Sindacato Forense Puteolano, le iniziative dell’avvocato Maria Cristallino

Anche questa volta, il Sindacato Forense Puteolano, guidato dall’Avv. Maria Cristallino, non si è tirato indietro nel far sentire la propria voce in ordine all’approfondimento di tematiche di attualità, a tutela del Territorio e per offrire il proprio contributo utile agli indirizzi formativi della propria classe Forense.  

Oggi, nel solenne contesto di Palazzo Migliaresi, nel Rione Terra di Pozzuoli, si  sono svolti i lavori del Convegno -Dibattito, il cui tema è stato ” Violenza di genere – funzione sociale dell’Avvocatura – Strumenti ed ambito di intervento”.                                                                                                            

All’evento, moderato dall’Avv. Antonio Di Rienzo, sono intervenuti l’Avv. Concetta Gentili (Coop. Sociale E.V.A), la Dott.ssa Elvira Reale, Psicologa, Consulente della Commissione Femminicidio al Senato della Repubblica, il Dott. Raffaele Falcone, Procuratore aggiunto presso il Tribunale di Napoli, con precipua competenza “Fasce Deboli” e la Senatrice, Avvocato Valeria Valente, Presidente della Commissione Parlamentare di Inchiesta sul Femminicidio e contro ogni forma di violenza in genere.          

Le relazioni degli esperti a livello nazionale hanno contribuito al consolidamento di un percorso della società e del mondo forense, proteso verso l’attenzione di questo particolare e scottante fenomeno sociale, da sempre pure di interesse di questo Territorio e dalle Sue coscienze civili e giuridiche.        

Oggi, grazie al meticoloso lavoro organizzativo del Sindacato Forense Puteolano, sono confluite, le forze dell’Avvocatura puteolana e napoletana, quelle Sociali e quelle Politiche territoriali nella medesima direzione, tesa all’approfondimento fattivo degli aspetti rilevanti della cd “violenza di genere” e soprattutto degli spunti di osservazione e dei rimedi offerti alla classe forense in termini di tutela e prevenzione.  La Senatrice Valente, nel ripercorrere l’iter dei lavori della Commissione di Inchiesta sul Femminicidio, ha deprecato la diffusa errata concezione secondo la quale la violenza scaturirebbe, per lo più, dal comportamento delle Donne ed ha posto l’accento sulla conseguente necessità di una vera e propria assunzione di responsabilità da parte del genere maschile in tal senso.     

E’ emersa, quindi, la conseguente esigenza di creare presupposti e percorsi sociali affinchè possano  cambiare le modalità con cui gli uomini si rapportano con l’altro sesso, ed in relazione di ciò, possa pure cambiare il loro modo di vivere i sentimenti e le emozioni.                                                 

Di qui, la consapevole esigenza di individuare standard di qualità definiti e omogenei su tutto il territorio nazionale, criteri di accreditamento uniformi e una adeguata ed alta formazione di tutti gli operatori del settore.  Di qui, la necessità espressa dal Sindacato Forense Puteolano e dall’Avv. Cristallino di istituire un Tavolo di osservazione ed approfondimento permanente affinchè, anche  in questa difficile  e delicata materia, la classe forense puteolana sia sempre “sul pezzo” e possa fare la propria parte per offrire alla società migliore qualità nell’apporto professionale.

Redazione
La testata giornalistica QuiCampiFlegrei.it nasce con l'intento di promuovere il territorio flegreo

Articoli Simili

Lascia un commento

Top Menu
Translate »
error: Il contenuto del sito è protetto