Tu sei qui
Home > Campania > Backstage, dietro le quinte della mostra “Divina Archeologia”

Backstage, dietro le quinte della mostra “Divina Archeologia”

Al Museo Archeologico Nazionale di Napoli, diretto da Paolo Giulierini, il backstage della mostra “Divina Archeologia”

Ogni mostra è un viaggio culturale e questa volta si parte dal backstage dell’interessante Mostra “Divina Archeologia. Mitologia e storia della Commedia di Dante nelle collezioni del MANN” che sarà presentata alla stampa lunedì 6 dicembre alle ore 12.00.

E’ noto che dietro ogni evento c’è molto più di quello che sembra: ideazione, attivazione, pianificazione, attuazione, completamento, valutazione; diciamolo pure è tutto un vero e proprio fermento!

Nelle sale degli affreschi del Museo Archeologico Nazionale di Napoli, archeologi ed esperti in questi giorni sono a lavoro per allestire l’esposizione: righelli, squadre e matite sono in ordine sui ripiani, per accompagnare una paziente attività di precisione. Progettata per celebrare Dante700, la mostra sarà presentata alla stampa lunedì prossimo nella sala conferenza e sarà visitabile fino a maggio 2022.

Il percorso espositivo, curato da Valentina Cosentino (archeologa/ Segreteria scientifica del MANN), verterà sull’ideale connessione tra iconografia classica, cultura medioevale e sensibilità contemporanea.

In allestimento, vi saranno 56 reperti, di cui molti provenienti dai depositi del MANN; accanto al percorso di visita in sala, il Museo ha proposto sul web il ciclo Divina Archeologia podcast per far conoscere, con i nuovi linguaggi della comunicazione, i protagonisti del racconto dantesco.

Divina Archeologia è realizzata con il contributo della Regione Campania e si avvale della collaborazione scientifica e organizzativa del prof. Gennaro Ferrante e delle dott.sse Fara Autiero e Serena Picarelli (Illuminated Dante Project, Università degli Studi di Napoli “Federico II”). 

Anna Russolillo
Napoletana, architetto specializzata in restauro dei monumenti alla Federico II di Napoli. Giornalista, collabora con il quotidiano “Il Roma”. Subacquea con all’attivo numerosi master in archeologia subacquea. E’ fondatore e presidente dell' associazione Villaggio Letterario. Da sempre coinvolta per studio, per lavoro e per passione nel mondo del turismo, dell'arte e dell’archeologia, ama ideare, organizzare, coordinare e realizzare progetti ed eventi culturali, sociali, scientifici e turistici. La Campania e la Sicilia sono le sue due patrie. Questi i suoi siti: www.annarussolillo.it - www.villaggioletterario.it - www.marefest.it - www.trofeomaiorca.it - www.librofest.it - www.roccocoofest.it - www.nolimitswinediving.it
http://www.annarussolillo.it

Articoli Simili

Lascia un commento

Top Menu
Translate »
error: Il contenuto del sito è protetto