Tu sei qui
Home > Napoli > Fashion Week Napoli Art 2021. A dicembre e a gennaio al Mav di Ercolano e al Castel dell’Ovo

Fashion Week Napoli Art 2021. A dicembre e a gennaio al Mav di Ercolano e al Castel dell’Ovo

Show sul lungomare per la presentazione di Fashion Week Napoli Art 2021: la kermesse della moda che si terrà il 9 dicembre al MAV Museo Archeologico di Ercolano e dal 21 al 23 Gennaio al Castel dell’Ovo. La manifestazione, ideata e condotta da Alessandro Di Laurenzio e  alla seconda edizione, già ha trovato decine di adesioni da parte di stilisti e operatori. La presentazione è avvenuta negli spazi della pizzeria di Gino Sorbillo, presenta al lancio. Un momento significativo è  “La Moda Sposa L’Arte”, patrocinata dal Comune di Napoli. Tante le partecipazioni di marchi esteri. La Fashion Week Napoli Art 2021, vedrà, infatti, tra i protagonisti l’agenzia di Moda FP Agency Model (sede a New York e Mosca), ma anche i prestigiosi magazine di moda Mover Magazine e Fashion Flair, provenienti dagli Stati Uniti d’America e del famosissimo FashionWeekMag Magazine.


In campo anche importanti player come l’Unione Industriali di Napoli rappresentata per questo evento da Bianca Imbembo e la Camera di Commercio.


Invitati alla partecipazione gli stilisti Kilesa, Juliett Mattion, SposamiAdesso, Signore Atelier, Vanitas, Liabe, brand La Nuit, De Gaetano Pellicceria, Francesco Visconti, Vesuves Gioielli by Marsella, atelier Giulia.  Ci sarà anche Antonio Lamina, stilista, e Fashion Week sta preparando un grosso omaggio con una mattinata di sfilate per Procida Capitale della Cultura 2022.  Altri stilisti e maison stanno perfezionandi l’adesione e verranno resi noti il 9 dicembre al Mav.
La squadra di Fashion Week Napoli vede la partecipazione come presentatrice Romina Parisi e partner Sirio Aja Accademia di trucco, Antonio Iengo HairStyle, Bottega Ferrigno, Lievito Madre Sorbillo, 41esimoparallelo magazine, dottor Carmine Maturo Portavoce coordinamento scale di Napoli, Gabianella Eventi, Sasà Giglio, partner istituzionali e associativi Comune di Napoli.


Alla conferenza verranno presentate anche le maggiori modelle che parteciperanno all’evento.
Il red carpet e gli spazi scenografici  dell’evento saranno realizzati dall’architetto Carmine Frongillo. A Domenico D’ambra è affidato il coordinamento di backstage e stylist con il compito di sancire il tutto ok della vestizione delle modelle prima dell’uscita in passerella. Nutrito il gruppo influencer coordinato da Ivana Stanzione , stilisti anche  Salvatore Pappacena racconta storie di amore attraverso i suoi abiti,  e Genny Ivanovich, vincitore del contest STILISTI MADE IN ITALY 2020. Un grande contributo fornito dall’assessore al sociale e associativismo Mariarca Cascione e da Valerio Cascella che con il sua splendida location storica farà vivere momenti insieme alle altre location scelte.

Anna Paparone
Anna Paparone napoletana si occupa di organizzazione di eventi culturali, sociali e di istruzione. Eventi moda, spettacoli, musica ed enogastronomia. Specializzata in meeting, convention, congressi, fiere, mostre e manifestazioni per la conoscenza, promozione e valorizzazione della regione Campania. Tra i progetti più rilevanti: “E’ moda... arte, moda e musica nella terra del mito” con cooking show di chef pluripremiati, “Panicocoli” con chef “stellati” e “Cena di Note” con la performance di cucina dei più importanti chef della Campania.

Articoli Simili

Lascia un commento

Top Menu
Translate »
error: Il contenuto del sito è protetto