Tu sei qui
Home > Campi Flegrei > Monte di Procida, arrivato a undicimila euro il crowdfunding per finanziare il Parco dei Murales

Monte di Procida, arrivato a undicimila euro il crowdfunding per finanziare il Parco dei Murales

È arrivata a undicimila euro la raccolta fondi per il Parco dei Murales, un programma volto alla realizzazione di una serie di opere di street art nel centro storico di Monte di Procida, in provincia di Napoli. Il progetto, ideato e prodotto da INWARD (Osservatorio Nazionale sulla Creatività Urbana), dall’Associazione Arteteca e Vivi l’Estate, ha l’obiettivo di creare un sistema dell’Arte Urbana Montese in grado di attirare nuovi flussi turistici.

Come si legge su GoFundMe, dove è stata lanciata la raccolta fondi, “queste opere saranno realizzate da artisti nazionali e internazionali, e saranno auto-finanziate via crowdfunding e altre risorse”.

Un primo murale verrà creato “sulla facciata laterale della Chiesa SS. Maria Assunta in Cielo dall’artista internazionale Luis Gomez de Teran, che andrà a raffigurare e reinterpretare la Santa Patrona. Il progetto – proseguono i promotori – si amplierà poi su altri punti del centro storico, in modo tale da creare un percorso storico figurativo ed evocativo”.

“Proprio per questo – aggiungono i membri dell’Associazione Vivi l’Estate, organizzatori dell’iniziativa – saranno realizzate altre opere di street art in altri punti della città quali: i gradini di via Giovanni da Procida, la strada più antica di Monte di Procida; l’arco sottostante il Ponte in Via Armando Diaz; la facciata di un palazzo in Piazza XXVII Gennaio”.

La campagna, che ha superato le duecento condivisioni, è raggiungibile al link https://it.gf.me/v/c/4srp/7u873g-la-cultura-si-fa-in-strada 

Redazione
La testata giornalistica QuiCampiFlegrei.it nasce con l'intento di promuovere il territorio flegreo

Articoli Simili

Lascia un commento

Top Menu
Translate »
error: Il contenuto del sito è protetto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: