Tu sei qui
Home > Campi Flegrei > Il prefetto di Napoli in visita a Monte di Procida

Il prefetto di Napoli in visita a Monte di Procida

Oggi 10 giugno Monte di Procida è stata omaggiata della visita istituzionale del Prefetto di Napoli Marco Valentini. Un grande onore per tutta Monte di Procida aver ricevuto questa visita storica da parte del Prefetto.

Il Comune di Monte di Procida è stato il primo comune, dell’area metropolitana, ad essere visitato ufficialmente dal Prefetto Valentini dal suo insediamento ufficiale.

Il Sindaco di Monte di Procida Giuseppe Pugliese esprime tutto il suo orgoglio per la visita del Prefetto Valentini alla “Terrazza dei Campi Flegrei”:

Questa mattina, insieme a Giunta e Consiglio Comunale, ho ricevuto il nuovo Prefetto di Napoli, Marco Valentini, nell’ambito degli incontri istituzionali di conoscenza del territorio e di vicinanza alle comunità locali.

Erano presenti anche i responsabili degli uffici comunali, la Polizia Municipale con il comandante Ugo Mancino, per la capitaneria il comandante della compagnia di Pozzuoli Cosimo Picherri, il comandante della delegazione di spiaggia di Acquamorta Luigi Carputo e i volontari della Protezione Civile Falco. 

È stata l’occasione per un primo esame delle problematiche che interessano il territorio, con particolare riferimento alla vulnerabilità idrogeologica del territorio e alla sicurezza pubblica, al lavoro, alle difficoltà delle aziende a causa della grave crisi sanitaria ed economica innescata dal covid19.

Nel corso dell’incontro è stato rimarcato l’impegno della Prefettura, in un quadro di leale e proficua cooperazione interistituzionale, a favorire la risoluzione delle problematiche rappresentate, nonché a garantire il coordinamento delle Forze dell’Ordine che sono impegnate quotidianamente nell’azione di prevenzione e di controllo del territorio, e infatti abbiamo evidenziato come intendiamo rafforzare ulteriormente il sistema di videosorveglianza ed aggiornarlo periodicamente.

Prima di andare via, il Prefetto ci ha tenuto a visitare personalmente anche la Caserma dei Carabinieri di via Roma, dove ha incontrato il Comandante della Compagnia di Pozzuoli Claudio Di Stefano Capitano ed il comandante di stazione, Maresciallo Luigi Carannante.

È necessario sensibilizzare ulteriormente i cittadini e le associazioni, affinché, in un’ottica di sicurezza partecipata, vengano promosse iniziative tese a favorire l’affermazione del principio di legalità e la collaborazione nel denunciare o segnalare eventuali situazioni sospette. Mi rivolgo, quindi, anche a tutte le forze politiche del territorio: in un momento storico difficile come questo, bisogna essere uniti, coesi, compatti. Dobbiamo farlo per il bene della nostra comunità”

Redazione
Redazione
La testata giornalistica QuiCampiFlegrei.it nasce con l'intento di promuovere il territorio flegreo

Articoli Simili

Lascia un commento

Top Menu
Translate »
error: Il contenuto del sito è protetto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: