Tu sei qui
Home > Campi Flegrei > Campi Flegrei Active

Campi Flegrei Active

Campi Flegrei Active è un progetto di Federalberghi Campi Flegrei in collaborazione con le numerose strutture alberghiere dell’area flegrea, le associazioni e le aziende che operano nel settore turistico. Un ricco calendario all’interno del quale il visitatore occasionale o turista che alloggerà nei “campi ardenti”, potrà scegliere tra una vasta tipologia di eventi in programma da aprile a novembre di quest’anno. Gite in barca, walking tour, escursioni, immersioni subacquee, snorkeling, vela, kayak, esperienze in cucina con migliori chef stellati. Il progetto nasce dall’esigenza di valorizzare la vasta Area Flegrea, situata nel golfo di Pozzuoli, a ovest della città di Napoli. Zona di straordinarie risorse storico paesaggistiche.
“Campi Flegrei Active” verrà presentata in una conferenza stampa alla B.I.T. di Milano domenica 9 Febbraio alle ore 12,30 presso lo Stand della Regione Campania. Dopo la conferenza stampa verrà offerta da Federalberghi Campi Flegrei, una degustazione di prodotti tipici, elaborati dallo Chef stellato Angelo Carannante di Caracol.
“Campi Flegrei Active” ha l’obiettivo principale di mettere in rete i diversi soggetti che propongono esperienze turistiche nei Campi Flegrei, allo scopo di promuovere un calendario di iniziative garantite e coordinate nel periodo Aprile – Ottobre 2020, disporrà di un sito web dedicato (www.campiflegreiactive.it), brochures e locandine promozionali che verranno diffuse in tutti gli hotels dell’Associazione, e negli info point di Percorsi Flegrei di Turismo e Servizi e della Pro Loco di Bacoli; tutte le iniziative verranno inoltre proposte agli ospiti degli alberghi aderenti, sia in fase di prenotazione, che durante il soggiorno.

A.F.A.T-Federalberghi Campi Flegrei
Via Tripergola, 50 – 80078 Pozzuoli (NA)
www.federalberghicampiflegrei.com

Anna Abbate
Anna Abbate
Archeologa, consulente informatica e web design freelance. Nata a Napoli, si occupa dal 1971 di Information Tecnology dopo essersi formata alla IBM come Analista Programmatore. Dopo una vita vissuta nel futuro ha conseguito la Laurea Magistrale in Archeologia presso l’Università degli Studi “Suor Orsola Benincasa”. Divide il suo tempo tra la passione per l’informatica e la ricerca storica. Con alcuni amici archeologi ed antropologi ha fondato nel 2011 il “Gruppo Archeologico Kyme”, associazione di promozione sociale, della quale attualmente è presidente, organizzando giornate di valorizzazione e promozione del patrimonio storico-archeologico e delle tradizioni dedicate soprattutto alle scuole. Si occupa, in particolare di Napoli e del territorio flegreo. Ha pubblicato i libri "Da Apicio... a Scapece (Valtrend Editore, 2017), "Biancomangiare... il Medioevo in tavola" (Valtrend Editore, 2018).

Articoli Simili

Lascia un commento

Top Menu
Translate »
error: Il contenuto del sito è protetto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: