Tu sei qui
Home > Napoli > La Ft Napoli Pianura cede il passo al Volley Sessa nella prima di campionato

La Ft Napoli Pianura cede il passo al Volley Sessa nella prima di campionato

Si conclude con un 3-2 la gara di esordio della FT Napoli Pianura Volley in casa del Volley Sessa.

Un match combattuto fino all’ultimo minuto, punto per punto. Dopo aver dominato la prima metà della partita, facendo arrestare le avversarie a 17 e a 15 punti, nel momento decisivo, la squadra di Mr.Maione rallenta.Il Volley Sessa invece, nel set che potrebbe segnare la sconfitta, si risveglia e conquista il terzo e poi anche il quarto parziale con un 25-22.La FT Napoli Pianura non demorde fino al decisivo tie break che consegna definitivamente i tre punti alle padrone di casa.

“Si sa, la prima di campionato non è mai facile.Nei primi due set eravamo cariche e abbiamo espresso un buon gioco.Poi però c’è stato un calo, ci siamo rilassate, abbiamo fatto un passo falso. La squadra avversaria ha sfruttato questo nostro momento negativo ed ha rimontato alla grande, giocando con più cattiveria” afferma il capitano Benedetta Grieco. Riguardo l’impatto emotivo del risultato prosegue: “C’è un po’ di amaro in bocca per non aver vinto, per aver chiuso la partita prima del quinto set. Ci dispiace, ma credo che sia normale, questo risultato dimostra quanto ancora ci sia da lavorare ma la strada è quella giusta”.

Alla domande sul perché la squadra ha ceduto il passo alle avversarie risponde: “Ci è mancato il carattere, avremmo dovuto dare di più, essere più compatte in alcuni momenti cruciali della partita.Nei primi due set abbiamo dimostrato ciò che potenzialmente possiamo e dobbiamo fare.Non abbiamo mai nascosto di dover lavorare molto ora più che mai è il momento di farlo.La squadra c’è”.

Redazione
Redazione
La testata giornalistica QuiCampiFlegrei.it nasce con l'intento di promuovere il territorio flegreo

Articoli Simili

Lascia un commento

Top Menu
Translate »
error: Il contenuto del sito è protetto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: