Tu sei qui
Home > Campi Flegrei > Bacoli > Bacoli continua a omaggiare Procida e … non solo!

Bacoli continua a omaggiare Procida e … non solo!

Da lunedì 21 febbraio 2022 la città di Bacoli continuerà a omaggiare l’isola di Procida Capitale della cultura 2022 e lo farà questa volta dedicandole un murale, una sala mostra, uno stemma in marmo, una traversata e un concerto.

Presentazione del Murale

La rassegna inizierà lunedì 21 febbraio alle ore 16.00 alla via Cento Camerelle di Bacoli con l’inaugurazione del Murale “Procida- Bacoli” dell’artista Alessandro Ciambrone.

L’architetto Ciambrone realizzerà in situ l’opera dal 19 al 21 febbraio. Il Vernissage avverrà durante il 21 febbraio nella “Giornata Internazionale UNESCO della Lingua Madre”. La curatrice dell’evento è Barbara Giardiello.

Sergio Spataro “Pittore”

Giovedì 24 febbraio dalle ore 17.00 alle 20.00 nello splendido scenario della Casina Vanvitelliana di Bacoli sarà la volta dell’inaugurazione della mostra del Maestro Sergio Spataro.

Prokeitai, tracce, colori e materie

Venerdì 25 febbraio alle ore 16.00 si assisterà all’inaugurazione della mostra sui “Prokeitai tracce, colori e materie” alla Casina Vanvitelliana. La mostra con le opere dei maestri Ferdinando Ambrosino, Raffaele Biondi, Antonio Ciraci, Claudio Costagliola, Salvatore De Curtis, Antonio Isabettini, Giuseppe La Mura, Guglielmo Longobardo, Augusto Massa, Giuseppa Massa, Sergio Spataro, Giuseppe Sticchi sarà visitabile fino al 27 marzo 2022 negli orari visita del complesso del Parco borbonico del Fusaro.

Quest’ala mostra della Casina Vanvitelliana sarà poi dedicata alle numerose manifestazioni in programma fino al 2023 dedicate all’isola di Procida.

Stemma del Maestro scultore Francesco Costigliola

Il pomeriggio del 26 febbraio e precisamente alle ore 16.00 la città di Bacoli con il Sindaco Josi della Ragione e l’assessore alla cultura Mariano Scotto di Vetta accoglieranno il sindaco di Procida Raimondo Ambrosino e l’assessore alla cultura Michele Assante del Leccese per la presentazione dello Stemma dell’isola di Procida realizzato in marmo dal Maestro scultore Francesco Costigliola.

Il 12 marzo è in programma una trasferta da Bacoli a Procida per inaugurare lo Stemma marmoreo. L’inaugurazione sarà allietata da un concerto che la città di Bacoli donerà all’isola di Procida.

E sicuramente Bacoli continuerà a omaggiare la sua bella dirimpettaia Procida con tanti altri appuntamenti culturali.

Anna Russolillo
Napoletana, architetto specializzata in restauro dei monumenti alla Federico II di Napoli. Giornalista, collabora con il quotidiano “Il Roma”. Subacquea con all’attivo numerosi master in archeologia subacquea. E’ fondatore e presidente dell' associazione Villaggio Letterario. Da sempre coinvolta per studio, per lavoro e per passione nel mondo del turismo, dell'arte e dell’archeologia, ama ideare, organizzare, coordinare e realizzare progetti ed eventi culturali, sociali, scientifici e turistici. La Campania e la Sicilia sono le sue due patrie. Questi i suoi siti: www.annarussolillo.it - www.villaggioletterario.it - www.marefest.it - www.trofeomaiorca.it - www.librofest.it - www.roccocoofest.it - www.nolimitswinediving.it
http://www.annarussolillo.it

Articoli Simili

Lascia un commento

Top Menu
Translate »
error: Il contenuto del sito è protetto