Tu sei qui
Home > Campania > “Vivere nel sole”, il 24 settembre la tappa partenopea del progetto artistico di Sandrino Aquilani produttore di Renato Carosone

“Vivere nel sole”, il 24 settembre la tappa partenopea del progetto artistico di Sandrino Aquilani produttore di Renato Carosone

Venerdì prossimo, 24 settembre 2021 alle ore 20.00, nella splendida Chiesa della Scuola Militare Nunziatella di Napoli, approderà la prestigiosa tappa partenopea della rassegna “Vivere nel sole” ideata e diretta da Sandrino Aquilani.

E’ tutto pronto per la serata itinerante di poesia, musica e teatro che si terrà venerdì prossimo alle ore 20.00 nella Chiesa della SS. Annunziata a Pizzofalcone che vedrà la partecipazione di numerose personalità del mondo della letteratura, del cinema e della cultura.

Serata della tappa “Vivere nel sole” al Teatro Ostia Antica

Poeti, musicisti, attori, personaggi dell’arte e dello spettacolo calcheranno l’originale scena partenopea con l’obiettivo di far emozionare, di rendere conviviale e coesiva l’attività lirica, portando, in maniera itinerante e virale, l’incanto della poesia e della musica nelle varie città italiane.

L’itinerario poetico partito con la presentazione della rassegna nel Castello Vinci di Vetralla il 30 luglio scorso, ha visto come prima tappa dell’evento il Teatro Romano di Ostia Antica il 27 agosto, sosterà alla “Nunziatella di Napoli” il 24 settembre, per poi proseguire il viaggio al Politeama Greco di Lecce il 16 ottobre, e terminarlo con la quarta e ultima tappa 2021 al Teatro Greco di Taormina il 30 ottobre.

Il progetto, accolto con entusiasmo dall’ottantunesimo Comandante della “Nunziatella” , il Colonnello Ermanno Lustrino, curato dall’associazione culturale Il Dammuso, presidente Sandrino Aquilani, gode del patrocinio della Città metropolitana di Napoli.

L’evento realizzato con il contributo della Fondazione Cultura e Arte,  ente operativo della Fondazione Terzo Pilastro – Internazionale presieduta dal mecenate, e filantropo Emmanuele F.M. Emanuele ha la collaborazione dell’Armando Fusco productions.

Enzo De Caro, ospite d’onore alla Nunziatella

Sandrino Aquilani, ideatore della manifestazione, che ama Napoli fin dai tempi della sua amicizia e del suo essere produttore della seconda giovinezza artistica di Renato Carosone, svela la formula del tour: «è una manifestazione che ruota su un binomio creativo-performativo fatto di poesia e musica. Ciò crea un reading poetico musicale malioso: da una parte c’è un attore che leggerà con dinamica espressività una poesia, e dall’altra c’è un musicista che interpreterà a tempo di beat i versi lirici, creando un’atmosfera sinergica e sinestetica».

Ospite d’onore della serata l’attore Enzo Decaro, volto noto della comicità napoletana, artisticamente nato con Massimo Troisi e Lello Arena.

La location

L’Accademia Militare della Nunziatella

La tappa napoletana di “Vivere al sole” si terrà presso la Scuola Militare della Nunziatella, uno dei siti più prestigiosi della città. Stiamo parlando della Scuola Militare napoletana, che, nata nel 1787 per volere di Ferdinando IV di Borbone, è tra i antichi istituti di formazione militare del mondo. L’evento si terrà nella contigua Chiesa della Santissima Annunziata, costruita nel 1588 per volere di Anna Mendoza, marchesa di Valle Siciliana che poi la donò ai Gesuiti e fu utilizzata a fine ‘700 come Cappella dell’Istituto militare.

La prestigiosa location proposta dall’Armando Fusco productions «è luogo di alta formazione, fucina di talenti forgiati dall’amore per la conoscenza e il sapere.» Per il presidente Fusco è anche il luogo per educare «le nuove generazioni alla poesia, poiché è un antidoto contro la barbarie della vita, nutrendo e instillando il cuore di traboccante bellezza. Ciò può essere una chiave di lettura per il domani.»

Gli ospiti

Libro Vivere nel sole

La rassegna “Vivere nel sole” ispirata dall’omonima raccolta di poesia, di Emmanuele Francesco Maria Emanuele, premio Biennale di Poesia 2020, vedrà la partecipazione dei poeti  F.M. Emanuele Valerio Magrelli, Ennio Cavalli, Paolo Ruffilli, Angelo Sagnelli, Renato Minore, Franco Buffoni, Pippo Mannino, Gabriella Sica, Raffaella Lanzetta, Stefania Lubrani, Cesare Imbriani, Giuseppe Del Ninno, Mary Griffo, Elisa Aquilani, Nicoletta Benedetti, Michele Caccamo, Corrado Calabrò, Maurizio Bernini, Mimmo Locasciulli.

Remo Girone, Arnoldo Foà e Nando Gazzolo che leggono una poesia a tre voci al Palazzo del Cinema di Venezia

Tanti e illustri gli attori invitati per la lettura delle poesie: Franco Nero, Remo Girone, Alessandro Quasimodo, Edoardo Siravo, Enrica Bonaccorti, Gabriella Casali, Silvia Siravo, Patrizia Tapparelli, Massimo Reale, Ottavio Bonomo, Enzo Decaro con Riccardo Cimino, Ida Di Benedetto.

Tra i musicisti saranno presenti: Natale Massara, Roberto Fia, Primiano Di Biase, Luigi Mastracci, Giorgio Onorato Aquilani, Renato Serio, Roberto Procaccini, Mimmo Locasciulli, Roberto Colavalle, Franz Albanese, Enzo Salerno, Riccardo Di Matteo, Antonello Cascone.

Anna Russolillo
Napoletana, architetto specializzata in restauro dei monumenti alla Federico II di Napoli. Giornalista, collabora con il quotidiano “Il Roma”. Subacquea con all’attivo numerosi master in archeologia subacquea. E’ fondatore e presidente dell' associazione Villaggio Letterario. Da sempre coinvolta per studio, per lavoro e per passione nel mondo del turismo, dell'arte e dell’archeologia, ama ideare, organizzare, coordinare e realizzare progetti ed eventi culturali, sociali, scientifici e turistici. La Campania e la Sicilia sono le sue due patrie. Questi i suoi siti: www.annarussolillo.it - www.villaggioletterario.it - www.marefest.it - www.trofeomaiorca.it - www.librofest.it - www.roccocoofest.it - www.nolimitswinediving.it
http://www.annarussolillo.it

Articoli Simili

Lascia un commento

Top Menu
Translate »
error: Il contenuto del sito è protetto