Tu sei qui
Home > Campi Flegrei > Bacoli > Bacoli, avviso pubblico per la presentazione di candidature per nomina del presidente del Centro Ittico Campano

Bacoli, avviso pubblico per la presentazione di candidature per nomina del presidente del Centro Ittico Campano

Il Centro Ittico Campano S.p.A. è una società partecipata del Comune di Bacoli che gestisce il 20% del territorio, in particolare intorno ai Laghi Miseno e Fusaro e numerosi beni di pregio come la Casina Vanvitelliana, il Parco della Quarantena, Cinque Lenze e le Grotte dell’Acqua. Si chiama Centro Ittico Campano. Una società che dal 2001 è divenuta di proprietà del popolo bacolese e che, per decenni, ha avuto presidenti sempre di nomina sindacale. Dal 2015 la società è in stato di liquidazione, da cui verrà revocato prossimamente. Dopodiché, per la prima volta, la selezione del nuovo presidente avverrà attraverso un bando ad evidenza pubblica, i cui requisiti sono stati approvati nel corso dell’ultimo Consiglio Comunale del 30-11-2020, e che è stato reso noto attraverso il sito istituzionale del Comune di Bacoli, e con termine di presentazione fissato al 15-01-2021. 

“Oggi abbiamo scritto una pagina importante per il futuro della città – commenta il Sindaco Josi Gerardo Della Ragione – È stato pubblicato l’avviso pubblico per la presentazione di candidature per la nomina del presidente del “Centro Ittico Campano spa”. Lo troverete sul sito del Comune di Bacoli, con scadenza 15 gennaio. È la prima volta che accade. Sceglieremo un tecnico, valutandone il curriculum. Nessuna logica frutto di spartizione politica. Nessuna nomina a tavolino, nessun accordo sottobanco. Nessun nome calato dall’alto. Ma un bando limpido, trasparente. Vogliamo scegliere un professionista, con capacità manageriale, che sposi la causa della valorizzazione del bene pubblico. Che sappia mettere a reddito, economico e sociale, il patrimonio immenso dei bacolesi. Che abbia competenze, coraggio, passione. Lo ripeto, potrei scrivere molto sulle logiche clientelari che, soprattutto nel secolo scorso, hanno affossato il 20% della città. Ma voglio guardare avanti. A quello che sarà: il più grande polmone economico e di comunità del territorio. Oggi si scrive una bella pagina di partecipazione. La nostra città merita il meglio”.

Qui di seguito l’avviso pubblico e la relativa modulistica: http://www.comune.bacoli.na.it/archivio10_notizie-e-comunicati_0_1891.html

Redazione
La testata giornalistica QuiCampiFlegrei.it nasce con l'intento di promuovere il territorio flegreo

Articoli Simili

Lascia un commento

Top Menu
Translate »
error: Il contenuto del sito è protetto