Tu sei qui
Home > Campi Flegrei > Bacoli > Bacoli, procedimento di stabilizzazione 22 lavoratori socialmente utili

Bacoli, procedimento di stabilizzazione 22 lavoratori socialmente utili

Da alcuni decenni prestano la loro attività presso il Comune di Bacoli 22 lavoratori socialmente utili.


La finanziaria 2020, n.160/2019, apre uno spiraglio per la loro stabilizzazione. Infatti, essa prevede che le amministrazioni pubbliche utilizzatrici possono procedere all’assunzione a tempo indeterminato, anche con contratti di lavoro a tempo parziale, anche in deroga, per il solo anno 2020 in qualità di lavoratori sovrannumerari, al piano di fabbisogno del personale ed ai vincoli assunzionali previsti dalla normativa vigente, alla dotazione organica, limitatamente alle risorse previste pari ad un importo annuo di euro 9.296,22.


L’Amministrazione comunale ha immediatamente colto questa possibilità di avviare un percorso di stabilizzazione per i lavoratori suddetti in una fase storica complicata sotto il profilo occupazionale anche per le conseguenze della pandemia in atto.Già in data 12/02/2020 l’Amministrazione ha rivolto istanza al Dipartimento della funzione pubblica-Ufficio per l’organizzazione e il lavoro pubblico-di partecipazione alla procedura per l’assunzione incentivata per 22 LSU.Con nota del 18/11/2020, la Funzione Pubblica ha richiesto al Comune la compilazione di un format riportante tutte le informazioni utili riferite agli LSU per la predisposizione  del bando di reclutamento.


“Abbiamo incontrato tutti i lavoratori socialmente utili – sottolinea l’Assessore al personale, la Dott.ssa Lucia Basciano – ai quali abbiamo comunicato la volontà dell’Amministrazione, pur nel rispetto di tutti i vincoli procedimentali, finanziari ed amministrativi, di avviare il procedimento di stabilizzazione a tempo parziale. Nei termini previsti (24 novembre 2020) sono stati inseriti sulla piattaforma dedicata tutti i dati richiesti. L’Amministrazione è in attesa di ulteriori comunicazioni da parte della  Funzione Pubblica per gli adempimenti successivi”.

Redazione
Redazione
La testata giornalistica QuiCampiFlegrei.it nasce con l'intento di promuovere il territorio flegreo

Articoli Simili

Lascia un commento

Top Menu
Translate »
error: Il contenuto del sito è protetto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: