Tu sei qui
Home > Napoli > “Uocchje chin’ e mane vacante”, la mostra di Antonio Conte e Veronica Rastelli

“Uocchje chin’ e mane vacante”, la mostra di Antonio Conte e Veronica Rastelli

“Uocchje chin’ e mane vacante” Il 12 ottobre in occasione della XV edizione della giornata del contemporaneo AMACI presso lo studio d’artista Antonio Conte, (via Gasparrini,10, Napoli) si terrà la bipersonale di Antonio Conte e Veronica Rastelli “Uocchje chin’ e mane vacante”. In apertura saranno presentati nuovi lavori su tessuto e carta che, associati ad alcune persistenze formali nel linguaggio degli artisti, testimoniano una ricerca in linea con la tendenza a prelevare dal passato storico-artistico archetipi e icone, caratteristica dell’arte postmoderna. Medium privilegiato, il mito, radicato nella biografia dei due artisti napoletani, sarà anche una lente attraverso cui proporre una lettura fortemente critica del presente. Con la curatela di Sara Fosco, la mostra è visitabile fino a sabato 19 ottobre su appuntamento dalle 11:00 alle 21:00.

Redazione
Redazione
La testata giornalistica QuiCampiFlegrei.it nasce con l'intento di promuovere il territorio flegreo

Articoli Simili

Lascia un commento

Top Menu
error: Il contenuto del sito è protetto