Tu sei qui
Home > Campi Flegrei > L’Europa si avvicina ai cittadini: inaugurato a Pozzuoli Centro di consultazione territoriale

L’Europa si avvicina ai cittadini: inaugurato a Pozzuoli Centro di consultazione territoriale

“L’Europa è il futuro, un’opportunità per le nuove generazioni, una risorsa da non trascurare. Pozzuoli ne è l’esempio lampante perché siamo stati in grado di beneficiare dei finanziamenti della Comunità Europea e realizzare interventi importanti per la città, alcuni dei quali sono ancora in corso. L’Europa rappresenta una possibilità per i giovani, ma occorre impegnarsi, studiare, conoscere le lingue, mettersi in gioco, essere competitivi”.
Lo ha detto il sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia intervenendo nell’auditorium dell’istituto Pareto all’inaugurazione della nuova sezione territoriale flegrea del Centro Europe Direct, un punto informativo per studenti e cittadini sulle opportunità offerte dalla Comunità Europea. Da oggiAggiungi un appuntamento per oggi, presso l’istituto di via Annecchino sarà attivo uno sportello per indirizzare i giovani verso percorsi culturali e formativi e in generale fornire indicazioni a chiunque voglia intraprendere un’attività imprenditoriale o avere notizie su leggi, fondi e progetti europei.
La sede flegrea dell’Europe Direct avrà come referente il professor Danilo Annunziata e sarà aperta nei seguenti giorni e orari: il lunedì dalle ore 10:10 alle ore 11:10, il giovedì dalle 9;10 alle 10:10, il venerdì dalle 10:10 alle 11:10.
All’inaugurazione hanno partecipato anche l’assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Pozzuoli Anna Attore, il direttore del Centro Europe Direct LUPT Guglielmo Trupiano, il direttore tecnico del Centro Enrica Rapolla, la dirigente scolastica del Pareto Donatella Mascagna, docenti e studenti.
Diego Palma
Diego Palma, docente e scrittore, è stato direttore di strutture ricettive. Ha insegnato negli istituti alberghieri della provincia di Cagliari e di Napoli.  “Primo Classificato” al terzo premio letterario Giulio Angioni – Guasila 2019, con il racconto “Il viaggio di Adom”. Attivista sindacale, collabora attualmente con la testata giornalistica Istituzioni24 ed è editore del blog "La Voce della Scuola Live". Il suo primo intento, come tutti gli insegnanti, è quello di trasmettere conoscenze e motivare i ragazzi a puntare alla realizzazione dei propri sogni senza arrendersi mai. Opere pubblicate: "La Scuola Secondo Me…" (2018) e "Il mio nome è nessuno" (2019)

Articoli Simili

Lascia un commento

Top Menu
Translate »
error: Il contenuto del sito è protetto