Tu sei qui
Home > Napoli > Napoli, due giovani artisti realizzano quadri sui costumi da bagno

Napoli, due giovani artisti realizzano quadri sui costumi da bagno

Il made in Naples, da sempre invidiato nel mondo, si fonde con l’arte.
Due giovani Partenopei, in arte “Gota Blanca” lanciano la nuova capsule collection di costumi da bagno dipinti e realizzati a mano.

Il mare e l’arte hanno sempre accomunato Sula e Alessandro, due artisti che nella vita hanno anche legato per amore, hanno puntato su un prodotto esclusivo e artigianale 100% Made in Italy, frutto di una filosofia artistica e qualitativa attenta a seguire ogni fase di lavorazione e di produzione, per offrire al mercato un prodotto diverso e allo stesso tempo, esclusivo.

I materiali utilizzati, spesso provengono da tessuti ecosostenibili, le vernici usate sono anallergiche, atossiche e di base ad acqua.

Una volta dipinti a mano, vengono poi sottoposti a tecniche di fissaggio, creando così vere e proprie “opere d’arte da indossare”.

I costumi realizzati sono a tiratura limitata e possono combinarsi tra loro.
Sono già un “must have” per le influencers e sulle spiagge da “vip” sono spesso indossati da volti noti del jet set.

Ancora una volta Napoli porta in giro per il mondo la sua manualità, l’estro, l’arte e tutto quello che può rendere “esclusivo” un prodotto.

https://www.instagram.com/gotablancabeachwear/https://www.gotablanca.it/

Avatar photo
Deborah Di Bernardo
Nasce a Napoli nel 1970 ma cresce a Milano per i suoi primi 17 anni. Ritornata alla città natia, conclude il suo percorso di studi laureandosi in Conservazione dei Beni Culturali ad indirizzo storico artistico e, contemporaneamente, approfondisce un percorso relativo alla comunicazione attraverso l'arte, l'immagine tramite corsi di comunicazione, grafologia, estetica, sociologia. L'arte come segno dell'Io che l'ha creata, al di là del modo e della forma in cui viene rappresentata diventa il contenitore di un percorso psicologico, umano, sociale. Ha collaborato con alcune testate giornalistiche (InfOrmare magazine, Il Ponte - testata danese) nell'ambito di rubriche culturali, redatto la presentazione di opere figurative e commenti ad immagini di testi, presentato libri ed eventi. È membro del Direttivo e responsabile della sezione eventi de "La Casa del Sorriso" (casa di accoglienza per i familiari dei pazienti oncologici), curatore di mostre, artisti e critico d'arte.

Articoli Simili

Lascia un commento

Top Menu
Translate »
error: Il contenuto del sito è protetto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: