“Hercules alla guerra” al Museo Archeologico di Napoli

La mostra “Hercules alla guerra” per il 75° anniversario delle Quattro Giornate di Napoli sta per chiudere i battenti.  La mostra è stata inaugurata Venerdì 28 settembre 2018 nella Sala del Toro Farnese alla presenza del Presidente della Camera dei Deputati, Roberto Fico; sono intervenuti il Direttore del Museo, Paolo

CSI nuoto regionale a Monterusciello

Pozzuoli - ‘Tuffati con noi tra mille emozioni’ questo lo slogan che contraddistingue la kermesse di nuoto che si terrà domenica prossima, 13 gennaio, nella piscina del complesso 'Alfonso Trincone' di Monterusciello a Pozzuoli. Ad organizzare è il Comitato Regionale Campania del Centro Sportivo Italiano con il supporto logistico del

Paesaggi incantati sotto il mare dei Campi Flegrei (seconda parte)

Il mare è il grande serbatoio della natura, è dal mare che il globo è, per così dire, incominciato e chissà che non finisca in lui!  Jules Verne, 1870. Il 21 settembre ho pubblicato un articolo dedicato ai paesaggi sottomarini dei Campi Flegrei, oggi voglio parlarvi delle specie più significative che popolano i nostri magnifici fondali. Già nell'articolo precedente ho citato il

Un ponte tra le stagioni

“Erano diventati pittori proprio perché esiste qualcosa che non  si può dire”  (R. M. Rilke). Ieri sera, su invito della mia amica pittrice Aida Guardai, che esponeva alcuni suoi quadri, presso l’Associazione Culturale CR15, in Pozzuoli alla via Carlo Rosini n. 15, ho partecipato all'inaugurata della mostra collettiva di pittura “Un

Raffaello Cortina Editore: le novità di Gennaio

Edgar Morin  Sull'estetica   L’estetica, prima di essere il carattere proprio dell’arte, è un dato fondamentale della sensibilità umana. Il sentimento estetico è un sentimento di piacere e di ammirazione, che, quando è intenso, diventa meraviglia e felicità. Può essere suscitato da uno spettacolo naturale, un’opera d’arte, ma anche da oggetti o opere

Sybillae, dall’Asia Minore a Cuma

"Sibylla dicitur omnis puella cuius pectus numen recipit". Si chiama Sibilla ogni fanciulla che accoglie la potenza divina nel suo petto. (Servio Honoratus, ad Aeneidos, III 445 ca D.C.). Le Sibille erano vergini, pensate a volte come giovinette e a volte come vecchie incartapecorite, che, quando erano ispirate, quasi possedute, da Apollo

Dedicato ai dispersi in mare il volume della psicoterapeuta Anna Mozzi “Blu oltremare”

La presentazione avrà luogo venerdì 30 novembre 2018 alla Casa Internazionale delle Donne a Roma Venerdì 30 novembre 2018 ore 18.00 presso la Casa Internazionale delle Donne – Sala Simonetta Tosi – a Roma si presenta il volume Blu oltremare di Anna Mozzi. Dialoga con l’autrice Angelo Giuseppe Pizza. Letture diSista Bramini. Viola e canto di Camilla Dell’Agnola. Introduce l’antropologa Alexandra Rendhell.   “Blu oltremare”