La rassegna “Estate!La nuova stagione dei Campi Flegrei” presenta gli eventi per il fine settimana

Venerdì 20 luglio spazio alle escursioni nel e intorno al Castello. L'associazione Timeline propone alle 16:30 un tour guidato alla scoperta delle antiche prigioni, aperte eccezionalmente, e della cappella Santa Maria del Pilar, per conoscere la storia e incontrare i personaggi che hanno vissuto la fortezza (info e prenotazioni: 3317451461;

“Estate! La nuova stagione dei Campi Flegrei”. Il programma completo da scaricare

Da luglio fino a settembre si terranno una serie di iniziative organizzate con il coordinamento dell’Ente Parco Archeologico dei Campi flegrei diretto da Paolo Giulierini. Lungo ed articolato il programma che è caratterizzato da manifestazioni nei siti archeologici più importanti dell’area. scarica qui il programma da luglio a settembre

Castello di Baia: aperture estive straordinarie ad un euro. Tutte le date

Il Parco archeologico dei Campi Flegrei offre aperture estive straordinarie al Castello di Baia. E trasforma nel tardo pomeriggio la fortezza aragonese in un sunset point view, un luogo dove ammirare il tramonto e godere del paesaggio del Mito. Con ingressi speciali ad 1 euro è possibile trascorrere i pomeriggi e le serate tra le aree museali alla scoperta del patrimonio - cinquanta sale

Jazz e non solo… Gli eventi tra i monumenti dell’area flegrea

Ecco gli eventi che si svolgeranno nel fine settimana in collaborazione con il Parco Archeologico dei Campi Flegrei. Venerdì 13 si continua con le aperture straordinarie del Castello di Baia. Alle 17:30 l'appuntamento è con l'associazione Misenum per un viaggio attraverso le collezioni dei tesori flegrei esposte al Museo archeologico dei

Bacoli, terza edizione della Sagra della Melanzana dal 27 al 29 luglio

Sta per ritornare, nel Centro Storico di Bacoli, la Sagra della Melanzana, dedicata ad uno degli ortaggi più amati da tutti. L’evento è  organizzato dalle due associazioni di commercianti del Centro Storico,  LiberaMente e Bacoli in Corso. Obiettivo dell’evento è quello di valorizzare la melanzana, legata a molte delle ricette tradizionali

“Estate! La nuova stagione dei Campi Flegrei”: aperture serali, spettacoli e festival. Il programma completo del Parco Archeologico

Le iniziative proposte dal territorio flegreo, rivisitate e selezionate, calate all'interno dei monumenti, danno ufficialmente inizio alla stagione estiva del Parco archeologico dei Campi Flegrei. Aperture straordinarie e serali della Città Bassa di Cuma, del Castello di Baia, delle Terme Romane del Macellum e dello Stadio Antonino Pio: spazio all'arte, alla

Pomodoro Cannellino dei Campi Flegrei. Nasce l’associazione per la valorizzazione

Nasce l’Associazione di Tutela del Pomodoro Cannellino dei Campi Flegrei. A promuoverla nove operatori del settore agricolo di Bacoli e Monte di Procida. A presiedere il sodalizio è Giovanni Tammaro. Gli associati già hanno elaborato il logo e il disciplinare. Il pomodoro cannellino, tipico dell’area flegrea, è coltivato in alcune zone

Il Parco Archeologico dei Campi Flegrei si anima a ritmo Jazz

Pozzuoli. Cultura, archeologia e musica. Sono queste le carte vincenti del Pozzuoli Jazz Festival, giunto alla sua IX edizione. L’associazione Jazz and Conversation, che ogni anno organizza il festival, è impegnata da anni nella promozione e nella valorizzazione culturale ed artistica dei Campi Flegrei. Quest’anno l’associazione può contare sull’appoggio della Faber

Mare, mito, storia ed archeologia: firmato il protocollo d’intesa tra Parco Archeologico dei Campi Flegrei, Museo Archeologico di Napoli e Regione Sicilia

Verso la mostra “Thalassa. Mare, mito, storia ed archeologia”, in programma al Museo Archeologico Nazionale di Napoli da settembre 2019: a Napoli è stato firmato, stamattina, il protocollo d’intesa avente ad oggetto un programma comune di attività triennali, per la valorizzazione del patrimonio, a partire dal progetto “Thalassa”. Quattro i partner