Iside a Cuma

Nel 1992 uno scavo di emergenza per la posa del metanodotto nella zona a sud del Monte di Cuma, limitata dalla ferrovia Circumflegrea e la Vaccheria Maglietta, ha portato in luce resti architettonici di 480 mq circa. La funzione del sito fu identificata dallo scavo di una vasca rettangolare posta a

Ecco il nuovo programma degli spettacoli a Monte di Procida. Venerdì 17 c’è Enzo Avitabile. Domenica Peppe Iodice e Andrea Sannino

Dopo la sospensione per motivi metereologici e per il lutto che ha colpito la città di Genova, ecco il nuovo programma delle iniziative organizzate da EventItalia a Monte di Procida per la festa dell’Assunta. Venerdì 17 agosto ore 21.30, piazza XXVII Gennaio, Enzo Avitabile con i Bottari di Portico, per una

Orgoglio di Quarto! Salvatore Urso è medaglia d’argento nei 400 stile libero ai Campionati paralimpici di Dublino

Salvatore Urso è medaglia d’argento nei 400 metri stile libero ai Campionati Europei di nuoto paralimpico di Dublino. Stasera in Irlanda Salvatore ha anche migliorato il suo record italiano con 5'21” e 63 centesimi nella categoria S11 per non vedenti. Una gara entusiasmante per il nuotatore di Quarto che nelle ultime

Allerta meteo: rimandato il Ferragosto Montese

Eventitalia, data l’allerta meteo diramata dalla Regione Campania  con un comunicato ufficiale, di colore arancione, valevole a partire dalle ore 21 di stasera fino alle ore 21 di domani sera 15 agosto sull’intero territorio regionale,  per rischio precipitazioni con rovesci e temporali anche di forte entità, con raffiche di vento nei temporali, in concerto

Ferragosto 2018 all’Edenlandia

Una giornata all’insegna del divertimento e dell’intrattenimento quella di domani, mercoledì 15 agosto, all’Edenlandia. Schiuma party, spettacoli, giostre e un imperdibile white party  per il Ferragosto Eden, che dalle 11:30 e fino a tarda sera allieterà il suo pubblico. Per la festa dell’estate lo start è alle 11:30 con lo  schiuma party, alle 15:00 con la

La cultura del mare a Pozzuoli: pescatori, pescivendoli, cozzicari (parte IV). Storia tragicomica del pescatore puteolano che sopravvisse ai campi di concentramento

Sembra il copione di un film neorealista in bianco e nero, girato poco dopo la fine del Secondo Conflitto Mondiale. E invece si tratta di una storia vera e documentata, che ha per protagonista Procolo Maddaluno, pescatore e sommergibilista puteolano arrestato dai tedeschi nell'autunno del 1943, caricato su un treno