Tu sei qui
Home > Campi Flegrei > Bacoli > Bacoli, Terme Stufe di Nerone: Cechov in scena domenica 21 luglio per “Teatro alla Deriva”

Bacoli, Terme Stufe di Nerone: Cechov in scena domenica 21 luglio per “Teatro alla Deriva”

Alle Terme – Stufe di Nerone a Bacoli, domenica 21 luglio, alle 21.30, si terrà il terzo appuntamento dell’8a edizione di TeatroallaDeriva (il teatro sulla zattera), rassegna ideata da Ernesto Colutta e Giovanni Meola, che ne firma la direzione artistica per il settimo anno.

Virus Teatrali presenta “Tre. Le sorelle Prozorov”, adattamento e regia di Giovanni Meola, drammaturgia collettiva (del regista e delle attrici) da ‘Tre Sorelle’ di A. Cechov. In scena Roberta Astuti, Sara Missaglia e Chiara Vitiello.

Misurarsi con Cechov contempla una lotta feroce con quanto ha scritto ma ancor di più con il suo ‘non detto’. Si è così partiti da ‘Tre sorelle’ per giungere ad una riscrittura drammaturgica in grado di mettere in scena i suoi tanti personaggi con sole tre attrici e senza alcun oggetto o scenografia. Con un lavoro profondo sulle relazioni e sui corpi. Insomma, è Cechov anche se non lo è.

Manifestazione teatrale unica in Italia e appuntamento fisso del territorio flegreo, offre un programma di forte impatto ed alternativo. La sua unicità risiede nel far andare in scena gli spettacoli su di una zattera galleggiante sull’acqua, costruita appositamente e posizionata all’interno del laghetto circolare delle Stufe di Nerone.

Scenario suggestivo, distanza dal caos della città, particolarità dello spazio scenico, tutto concorre ad accogliere un pubblico sempre più numeroso, anno dopo anno, nonché quattro spettacoli che proveranno a far ridere, emozionare, pensare, smuovere menti e viscere, in una parola a cercare di creare la magia del teatro.

Info: Terme Stufe di Nerone (via Stufe di Nerone n. 37, Bacoli)

infoteatroalladeriva@gmail.com – 081 868 8006

www.tsdn.it/teatroalladeriva

http://www.virusproduzioni.it

 

Redazione
Redazione
La testata giornalistica QuiCampiFlegrei.it nasce con l'intento di promuovere il territorio flegreo

Articoli Simili

Lascia un commento

Top Menu