Tu sei qui
Home > Campi Flegrei > Progetto “Noi al Centro”, la Parrocchia Sant’Artema festeggia i risultati ottenuti

Progetto “Noi al Centro”, la Parrocchia Sant’Artema festeggia i risultati ottenuti

Pozzuoli. Sabato 27 ottobre 2018 alle ore 19:30, alla Parrocchia Sant’Artema Martire di Monterusciello (via Modigliani 2, Pozzuoli, NA), si svolgerà una festa per la conclusione del progetto “Noi al centro”, che celebrerà i risultati ottenuti nell’ambito del progetto stesso. “Noi al Centro” è un progetto finanziato dalla Giunta Regionale della Campania con il D.D. n. 191 del 04/10/2017 (Oratori – Presidio valori).

La Parrocchia S. Artema Martire è situata a Monterusciello, una delle più grandi frazioni di Pozzuoli che dopo il disastroso bradisismo degli anni ottanta, fu scelta come zona di nuovo insediamento ed oramai negli ultimi anni è diventata centro nevralgico della cittadina, luogo di aggregazione e di confronto, fortemente impegnata nel consolidare la comunità che vi gravita intorno, veicolando valori quali unione, carità, rispetto, generosità e attenzione ai più deboli. È diventata incubatore di iniziative al cui centro ci sono i giovani di ogni età, contribuendo a crescere una generazione di nuovi cittadini che sentano proprio il quartiere e si riconoscano come membri di una comunità che, pure nella diversità, è unita da valori, esperienze ed obbiettivi condivisi.

È in questo contesto che si inserisce il progetto “Noi al centro”, nato con l’intento di recuperare un deficit antico, cioè quello di essere nati in un luogo non centro, in una città non città. Riappropriarsi del proprio spazio-tempo, della propria storia per significare il proprio futuro, coadiuvando la crescita dei cittadini puteolani di domani è il grande obiettivo del progetto pensato dalla Parrocchia Sant’Artema Martire.

Noi al Centro – Evento finale – Quicampiflegrei.it

Per raggiungere questo scopo sono stati designati tre grandi obiettivi. Il primo è “Raccontare e raccontarsi”, a cura dell’Asd religiosa e culturale Insieme è più bello, che si occupa di far conoscere il territorio e la sua storia sviluppando azioni di recupero delle tradizioni popolari e delle loro radici storiche. Al raggiungimento di questo obiettivo contribuiscono anche le compagnie teatrali Vulimm Vula’ e Arcobaleno Bianco, che hanno dato ai ragazzi gli strumenti per rispettare i tempi ed i modi del confronto attraverso il linguaggio verbale e del corpo.

Il secondo obiettivo è “Essere in equilibrio dosando le forze”, a cura dell’Asd Solaris Academy – Taekwondo. Partendo dall’assunto filosofico del taekwondo che ha come fondamento l’etica e la morale, si determina la migliore modalità di crescita di un giovane nell’arte marziale e nella vita.

L’ultimo obiettivo del progetto “Noi al centro” è “Prepararsi a superare il limite”. L’Asd Arco Puteoli, promuove l’attività sportiva del tiro con l’arco, una grande fonte di valori a sicuro beneficio della persona e della società perché portatore di notevoli vantaggi: funzione ludica; funzione pedagogica e formativa; funzione sociale; funzione educativa.

Lo scopo dell’evento è quello di raccontare quali traguardi sono stati raggiunti e qual è stato il lavoro che si è svolto nell’arco di un anno. Si utilizzeranno tutti gli spazi del progetto, come il teatro e la palestra, creando un percorso a tappe. In ognuna di queste tappe, ogni associazione che ha partecipato al progetto mostrerà la propria attività. È stato creato un percorso interattivo al fine di coinvolgere il più possibile il pubblico, che verrà invitato a provare in prima persona le attività svolte da ogni associazione.

Ilaria D'Alessandro
Ilaria D'Alessandro
Laureata in Scienze della Comunicazione, sta facendo del giornalismo la sua professione e svolge attività di consulenza per la comunicazione. Le sue passioni sono i libri, gli spettacoli teatrali, il cinema e la musica.

Articoli Simili

Lascia un commento

Top Menu