Tu sei qui
Home > Campi Flegrei > Alessandro Cecchi Paone sul Premio Civitas 2018: “Ne sono entusiasta”

Alessandro Cecchi Paone sul Premio Civitas 2018: “Ne sono entusiasta”

Pozzuoli. Il 18 luglio al Macellum – Tempio di Serapide, si è svolto l’evento “Le Colonne Sonore” organizzato dal Premio Civitas, in sinergia con il Parco Archeologico dei Campi Flegrei.

L’evento, svoltosi in una cornice di notevole pregio storico e paesaggistico, ha riscosso molto apprezzamento nel pubblico e sui social.

La kermesse ha avuto come testimonial d’eccezione Alessandro Cecchi Paone, conduttore, giornalista e divulgatore scientifico.

Cecchi Paone ha presentato l’evento dinnanzi al numerosissimo pubblico raccontando la storia del sito archeologico, in un discorso che ha riscosso gli applausi dei presenti.

Alessandro Cecchi Paone in merito all’iniziativa ha dichiarato: “Ne sono entusiasta! È una manifestazione che seguo da almeno tre anni, ho presentato le ultime edizioni del Premio Civitas perché ho creduto sin dall’inizio nell’idea geniale del ridare luce, quindi nuova vita, ad una meraviglia che ha circa duemila anni. L’evento mi riempie di gioia perché sento una partecipazione che gli anni scorsi non c’era, ora invece vedo le persone che, con curiosità passeggiano nel Macellum. Le persone devono vedere, toccare con mano la loro storia! Questo non era un luogo sacro o aristocratico, era il mercato. Come in tutta la storia della civiltà il mercato è il luogo dei cittadini: qui si incontravano, scambiavano opinioni e notizie. È giusto che questo posto torni nella mani e sotto i piedi dei suoi cittadini, così come era duemila anni fa”.

Ilaria D'Alessandro
Ilaria D'Alessandro
Laureata in Scienze della Comunicazione, sta facendo del giornalismo la sua professione e svolge attività di consulenza per la comunicazione. Le sue passioni sono i libri, gli spettacoli teatrali, il cinema e la musica.

Articoli Simili

Lascia un commento

Top Menu