Tu sei qui
Home > Campi Flegrei > Agorà Flegrea – Dialoghi d’autore, ospite Wanda Marasco

Agorà Flegrea – Dialoghi d’autore, ospite Wanda Marasco

Continuano gli incontri di “Agorà Flegrea – Dialoghi d’Autore” che si tengono ogni giovedì di luglio alle ore 17 presso il Polo Culturale di Palazzo Toledo a Pozzuoli.

Giovedì 19 luglio, intervistata da Maria Rosaria Selo, la scrittrice Wanda Marasco, finalista nel 2017 del Premio Strega con il romanzo “La compagnia delle anime finte”.

“Agorà Flegrea – Dialoghi d’autore”, è un ciclo di interviste con i protagonisti dell’arte e dello spettacolo, della cultura e della società. Un recupero della memoria e della tradizione, nell’era della tecnologia e dei rapporti virtuali, per riscoprire il piacere della parola e del confronto diretto. Personaggi del mondo del cinema e del teatro, della musica e della televisione. Ma anche della filosofia e dell’enogastronomia, del giornalismo e della letteratura, dello sport e della politica. Testimoni del nostro tempo, da conoscere e scoprire oltre la dimensione pubblica e professionale. Gli incontri saranno affidati ad autorevoli operatori culturali e intellettuali, pronti a dialogare con i prestigiosi ospiti nel segno del rigore scientifico, ma senza rinunciare a un pizzico di ironia e leggerezza.

Giovedì 26 luglio, l’ultimo di questa prima serie di incontri, con il cestista Massimo Antonelli, indimenticato campione del Basket Napoli, e attualmente promotore a Castel Volturno del progetto sociale Tam Tam Basket, per avvicinare allo sport i figli degli immigrati del litorale domitio, intervistato dal giornalista Gino Conte.

“Agorà Flegrea – Dialoghi d’Autore” è realizzato con il patrocinio e il sostegno dell’Assessorato alla Cultura, Turismo e Tempo Libero – Marketing territoriale con la direzione artistica di a cura dello storico del cinema Giuseppe Borrone.

Tutti gli incontri sono ad ingresso libero e si terranno presso la sala conferenze di Passaggio Toledo.

Redazione
Redazione
La testata giornalistica QuiCampiFlegrei.it nasce con l'intento di promuovere il territorio flegreo

Articoli Simili

Lascia un commento

Top Menu