Tu sei qui
Home > Campi Flegrei > Monterusciello Agro City: ecco le prime 40 borse di studio per i giovani

Monterusciello Agro City: ecco le prime 40 borse di studio per i giovani

Quaranta borse di studio del territorio. È stato presentato lunedì 16 luglio il bando finalizzato alla selezione di giovani, di età compresa tra i 18 e i 29 anni, che accederanno al primo ciclo di corsi di formazione professionale, organizzati nell’ambito del progetto europeo Mac – Monterusciello Agro-City.

All’incontro hanno partecipato il sindaco di Pozzuoli Vincenzo Figliolia, l’assessore al governo del territorio del Comune di Pozzuoli, Roberto Gerundo, Cristina D’Alessandro per il Formit, partner leader per la formazione professionale.

L’assessore Roberto Gerundo ha illustrato i fini del Mac: il progetto propone una serie di attività con l’obiettivo di riqualificare l’ambiente urbano e, allo stesso tempo, combattere la povertà nel quartiere di Monterusciello, dove le attuali problematiche del contesto sociale si combinano ad un difficile ambiente urbano.

Successivamente è intervenuta Cristina D’Alessandro. L’ingegnere D’Alessandro ha spiegato che ai corsi si potrà accedere partecipando al bando indetto dal Comune di Pozzuoli, riservato ai giovani ma con alcuni requisiti in particolare il possesso del diploma di scuola secondaria, disoccupati o inoccupati.

Sono 40 le borse di studio da attribuire ma in realtà molto più estesa è la portata finale del progetto con 160 borse di studio in totale.

I partecipanti di potranno scegliere tre percorsi formativi: Permaculture che prevede dieci borse di studio; Ethical Production and Rural Marketing con dieci borse di studio; Innovation Business and Start Up che invece prevede venti borse di studio. Saranno privilegiati residenti a Pozzuoli ma potranno partecipare tutti i cittadini europei in possesso dei requisiti.

 

Edoardo Riccio
Edoardo Riccio
Edoardo Riccio, nato a Napoli il 3 gennaio 2001 da Vincenzo Riccio, commerciante di calzature, e da Brigida Concetta, diplomata e impiegata in un'industria di caffè. Vive a Giugliano in provincia di Napoli e frequenta il liceo classico all'istituto Pitagora a Pozzuoli. Frequenta la scuola di nuoto di Monteruscello ma negli anni precedenti ha praticato altri sport tra cui il taekwondo, raggiungendo anche il grado di cintura nera. Ragazzo socievole e volenteroso ma allo stesso tempo impulsivo e impaziente.

Articoli Simili

Lascia un commento

Top Menu