Tu sei qui
Home > Campi Flegrei > Domani al via in Mostra d’Oltremare la 61ma Fiera della Casa. Ingresso gratuito

Domani al via in Mostra d’Oltremare la 61ma Fiera della Casa. Ingresso gratuito

Diecimila metri quadrati di esposizione tra interni ed esterni con oltre duecento espositori con il meglio dell’artigianalità italiana del mobile, del design e di tutto quanto ruota intorno alla casa. Fiera della Casa 2018 è tutto questo ma anche una enorme offerta di intrattenimento che da domani, 29 giugno, all’8 luglio invaderà la Mostra d’Oltremare: l’inaugurazione è prevista per domani alle 17.30 all’ingresso monumentale di Piazzale Tecchio.

Tutta ad ingresso gratuito, la Fiera della Casa per la sua 61ma edizione rilancia anche il cinema all’aperto negli spazi della Mostra. Nella zona della Fontana dell’Esedra  è stata allestita un’arena cinematografica da 400 posti con un ricco cartellone di film: si comincia venerdì con “Prima di lunedì”, di Massimo Cappelli, con Vincenzo Salemme. Ma le giornate e le serate di Fiera della Casa saranno ricchissime di eventi: quasi 90 quelli in cartellone nelle dieci giornate, tutti ad ingresso gratuito.

Il Piazzale davanti al Teatro Mediterraneo ospiterà la rassegna di danza contemporanea a cura di Arabesque, mentre ogni venerdì, sabato e domenica alle 21.30 si potrà assistere alla magia della Fontana dell’Esedra, con il suo meccanismo che fa esplodere luci, acqua e suoni in uno spettacolo indimenticabile e inedito. L’allestimento, infatti, sarà con  nuove musiche che sono state scelte dagli utenti nei mesi scorsi sul sito di Mostra d’Oltremare: si va da “A’ città ‘e pulecenella” e “Napul’è” fino alla “Primavera” di Vivaldi e al “Bolero” di Ravel.

Ma alla Fiera della Casa 2018 ci sarà anche un pizzico di trasgressione con il “Momento piccante” lo spettacolo d Burlesque dell’artista napoletana Amira Rose in programma venerdì 29 giugno e domenica 1 luglio, alle 22.30. Nel padiglione 1 allestita anche una mostra di arte contemporanea di Domenico Sepe. Ampia anche l’offerta di intrattenimento riservata ai bambini: alla Fiera della Casa ci sarà il raduno nazionale dei Ludobus, ma anche  il fascino della scoperta del mondo animale nello spazio Zoomiguana, che offrirà laboratori ai più piccoli e la possibilità di ammirare animali esotici.  Tra le novità più attese c’è l’arrivo in Fiera del Campus della Salute, il progetto di prevenzione che da anni la professoressa Annamaria Colao ha costruito con tappe per visite specialistiche gratuite in tutta Italia: in Mostra d0Oltremare, nei pomeriggi di venerdì, sabato e domenica, ci sarà il Kids Campus, con specialisti a disposizione per le visite gratuite ai bambini e agli adolescenti. ” La Fiera della Casa è nei ricordi di molte generazioni passate – spiega Donatella Chiodo, presidente di Mostra d’Oltremare – ma non delle nuove. Questo il motivo che ci ha spinto ad immaginare diverse attività per i giovani e per i giovanissimi, in modo da poter costruire dei nuovi ricordi e un nuovo senso di appartenenza sia a questo meraviglioso spazio che è la Mostra d’Oltremare, sia alla Fiera della Casa, il più antico evento della Città di Napoli”.

La Fiera della Casa resta fedele alle sue origini di grande salone del mobile: i marchi italiani più noti hanno invaso i padiglioni per allestire la più grande offerta del Mezzogiorno per il settore, con prezzi da fiera e la possibilità di essere accompagnati nelle scelte da giovani architetti e designers. Fiera della Casa, grazie alla collaborazione con l’Ordine dei dottori commercialisti di Napoli, offre quest’anno gratuitamente ai visitatori anche indicazioni per accedere alle agevolazioni fiscali per il settore previste dall’ultima legge di bilancio. “A Napoli e in Campania – spiega Giuseppe Oliviero, consigliere delegato di Mostra d’Oltremare – resta fortissima la vocazione all’artigianalità che garantisce la qualità di un settore che in Campania conta oltre 3.000 imprese, con 9750 addetti. Per questo Fiera della Casa da 61 anni porta avanti il concetto di intrattenimento per il pubblico ma anche la possibilità di mettere in vetrina le nostre eccellenze nel settore del mobile, del design e degli accessori per la casa. Una responsabilità che portiamo avanti con serietà e impegno”. E proprio un momento di confronto con gli espositori, precederà l’inaugurazione di domani: in Mostra d’Oltremare gli espositori avranno un momento di confronto con il sindaco di Napoli Luigi de Magistris e i vertici di Mostra d’Oltremare, Donatella Chiodo e Giuseppe Oliviero. Nei grandi spazi di Fiera della Casa, i visitatori troveranno anche il mercatino della Coldiretti con i prodotti tipici campani, lo spazio Pizzachef a cura dell’Associazione Pizzaiuoli Napoletani, l’anagrafe canina a cura dell’Asl Napoli 1 che provvederà ad apporre il microchip agli animali domestici. Di grande rilievo anche la presenza della Regione Campania che ha voluto mettere in vetrina le meraviglie del territorio, in uno stand allestito dall’Assessorato al Turismo.

 

Redazione
Redazione
La testata giornalistica QuiCampiFlegrei.it nasce con l'intento di promuovere il territorio flegreo

Articoli Simili

Lascia un commento

Top Menu