Tu sei qui
Home > Campi Flegrei > Pozzuoli, revocato il divieto di balneazione sul lungomare di via Napoli

Pozzuoli, revocato il divieto di balneazione sul lungomare di via Napoli

Con apposita ordinanza (n. 110 del 22 giugno 2018) è stato revocato il divieto di balneazione sul lungomare di Pozzuoli nel tratto di mare che va dal Rione Terra al Corso Umberto all’altezza del civico 89. Il divieto temporaneo era stato disposto con ordinanza sindacale n. 108 del 19 giugno 2018 in seguito ai risultati delle analisi effettuate dall’Agenzia Regionale Protezione Ambientale della Campania “su campioni di acqua marina prelevati nei punti di monitoraggio del litorale in data 13 giugno 2018”.

“Come pensavo e speravo, i nuovi rilievi dell’Arpac hanno evidenziato la mancanza di elementi significativi tali da confermare il divieto di balneazione sul lungomare di via Napoli, che è stato, quindi, revocato, così come successo pochi giorni fa per Lucrino – ha detto l’assessore all’Ambiente Fiorella Zabatta -. La nostra attività di monitoraggio e controllo dettagliato del territorio però non si ferma. Le nostre pompe di sollevamento e le nostre coste sono costantemente attenzionate con personale, mezzi e strumentazioni innovative. Abbiamo lanciato anche un appello ai Comuni che insistono sui canali che sfociano nel nostro mare affinché compiano un’attività altrettanto scrupolosa che ci porrebbe al riparo da altre problematiche sempre inerenti la pulizia del nostro mare. L’auspicio e le nostre battaglie sono nell’ottica di garantire a tutti i cittadini di poter fare il bagno nel proprio mare e di poter fruire dei servizi delle spiagge cittadine, per garantire un’estate dignitosa anche a chi non ha la voglia o le risorse per poter passare le vacanze in altri luoghi”.

Redazione
Redazione
La testata giornalistica QuiCampiFlegrei.it nasce con l'intento di promuovere il territorio flegreo

Articoli Simili

Lascia un commento

Top Menu